Vicenda ‘applausi’, il SAP smaschera il ‘tarocco’ del servizio pubblico (ANSA)

Aldrovandi: Sap, video applausi a congresso è un ‘tarocco’
(ANSA) – ROMA, 5 GIU – “Le immagini degli applausi ai poliziotti condannati per il caso Aldrovandi, relative all’ultimo congresso nazionale del sindacato di polizia Sap, sono un ‘tarocco’”. Lo ha detto il segretario generale del Sap, Gianni Tonelli, intervenendo a Tgcom24.

Il Sap ha mostrato in trasmissione un video dove, sostiene il sindacato, “si vede un applauso scrosciante indirizzato ad un poliziotto, Gianni Spagnulo, protagonista nel 2013 di uno sfogo durante un servizio di ordine pubblico, registrato da un video del Fatto Quotidiano. Il video e’ stato trasmesso durante la parte pubblica del congresso Sap, alle 10.30 circa del 29 aprile, alla presenza del capo della polizia Alessandro Pansa e di altre autorita’. Le immagini diffuse dal sindacato a Tgcom24 mostrano chiaramente che gli applausi erano diretti a Spagnulo e indicano la presenza di una telecamera Rai che riprende la scena, poi mandata in onda dai principali tg”.
“Hanno spacciato questo video – ha detto Tonelli in studio –
per applausi scroscianti ai colleghi condannati per l’omicidio colposo di Federico Aldrovandi, ma non e’ così. Per un mese e’ stato trasmesso da tutti i tg e in particolare da quelli del servizio pubblico un video ‘taroccato’ che non ha danneggiato solo il sottoscritto o il Sap. Questo video ‘tarocco’ e’ servito
per veicolare un messaggio menzognero e infamante nei riguardi della Polizia di Stato. Una storia gravissima che non finira’ qui, ma nelle commissioni di vigilanza Rai della Camera e del Senato, al Garante, nei tribunali e all’ordine dei giornalisti. Speriamo, adesso, che tutta l’informazione, soprattutto quella televisiva, dedichi attenzione a come sono andate davvero le cose, anche per chiarire connivenze e omissioni di palazzo che hanno agevolato l’infamia nei nostri confronti”. (ANSA)


Read more