UNITA’ CINOFILE ANTIESPLOSIVO – TEMPI NECESSARI PER LA CURA E GESTIONE DEI CANI – RISPOSTA DEL DIPARTIMENTO PS – Sindacato Autonomo di Polizia

UNITA’ CINOFILE ANTIESPLOSIVO – TEMPI NECESSARI PER LA CURA E GESTIONE DEI CANI – RISPOSTA DEL DIPARTIMENTO PS

In data 5 ottobre abbiamo inviato al Ministero una nota al fine di ottenere chiarimenti in merito alla misurazione dei tempi necessari per la cura e la gestione dei...

In data 5 ottobre abbiamo inviato al Ministero una nota al fine di ottenere chiarimenti in merito alla misurazione dei tempi necessari per la cura e la gestione dei cani delle unità cinofile anti-esplosivo.

Il Dipartimento ha rappresentato che, presso tutte le Squadre Cinofili dislocate sul territorio, almeno un conduttore cinofilo dovrebbe essere comandato quotidianamente in servizio di “governo e accudimento cani” , provvedendo alle incombenze giornaliere connesse alla gestione del canile, alla pulizia dei box, nonché al generale mantenimento dei cani e della struttura. A tal proposito, è stato rilevato che la misurazione del tempo necessario a tali incombenze dipende anche dalla tipologia delle strutture dei canili, dalla distanza dei depositi materiali e degli automezzi e che, pertanto, non è possibile fornire delle linee comuni per tutte le Squadre Cinofili, pur potendo considerare congruo, per lo svolgimento delle citate attività, un periodo temporale non inferiore ai trenta minuti prima dell’inizio del servizio e dopo la conclusione dello stesso.

Per maggiori approfondimenti si rimanda alla Circolare in allegato.

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 543 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com