Tessera del tifoso: contro i violenti travestiti da tifosi serve linea dura – Sindacato Autonomo di Polizia

Tessera del tifoso: contro i violenti travestiti da tifosi serve linea dura

TESSERA TIFOSO: SAP, SERVE LINEA DURA CONTRO VIOLENTI (ANSA) – ROMA, 27 AGO – Bene la tessera del tifoso perche&#39 serve la linea dura contro gli ultra&#39 violenti ma...
TESSERA TIFOSO: SAP, SERVE LINEA DURA CONTRO VIOLENTI

(ANSA) – ROMA, 27 AGO – Bene la tessera del tifoso perche&#39 serve la linea dura contro gli ultra&#39 violenti ma e&#39 necessario anche prevedere penalizzazioni economiche e sportive pesantissime per le societa&#39 i cui tifosi si rendano protagonisti di violenze contro le forze dell&#39ordine. Lo propone il Sindacato autonomo di Polizia (Sap).
&#39L&#39avvio concreto della tessera del tifoso – afferma Nicola Tanzi, segretario generale del Sap – e&#39 uno strumento che sposa la linea della fermezza da sempre richiesta dal nostro sindacato e che si pone l&#39obiettivo di rendere possibile la frequentazione degli stadi alla maggior parte degli sportivi, quelli pacifici, alle famiglie e ai bambini&#39. Ma, ricorda Tanzi &#39da molti anni il Sap chiede la corresponsabilizzazione delle societa&#39 di calcio, le quali non sempre hanno dimostrato la volonta&#39 di recidere quel rapporto malato che lega alcune di loro a gruppi ultra&#39 palesemente violenti e comunque facinorosi, ben noti ai nostri uffici&#39.
&#39Quello che non dev&#39essere possibile – afferma – e che non e&#39 tollerabile sono le contestazioni violente come quella avvenuta nei giorni scorsi a Bergamo contro il ministro Maroni, dove alcuni colleghi sono stati feriti. Fatti del genere, se torneranno a verificarsi, dovranno portare, a nostro avviso, a pesantissime penalizzazioni, sportive ed economiche, nei confronti delle squadre di calcio i cui tifosi si rendano protagonisti di atti di violenza contro le forze dell&#39ordine. Su questo non possono e non debbono esserci sconti. Lo dobbiamo ai tanti operatori che ogni fine settimana prestano servizio di ordine pubblico negli stadi rischiando la loro incolumita&#39 personale&#39. (ANSA) AU 27-AGO-10 13:28

CALCIO: SAP, TESSERA DEL TIFOSO SPOSA LINEA FERMEZZA CONTRO VIOLENZA NEGLI STADI

Roma, 27 ago. (Adnkronos) – “L&#39avvio concreto della tessera del tifoso e&#39 uno strumento che sposa la linea della fermezza da sempre richiesta dal nostro sindacato e che si pone l&#39obiettivo di rendere possibile la frequentazione degli stadi alla maggior parte degli sportivi, quelli pacifici, alle famiglie e ai bambini”.
E&#39 quanto afferma Nicola Tanzi, segretario generale del Sap, sindacato autonomo di polizia, che ricorda: “Da molti anni chiediamo la corresponsabilizzazione delle societa&#39 di calcio, le quali non sempre hanno dimostrato la volonta&#39 di recidere quel rapporto malato che lega alcune di loro a gruppi ultra&#39 palesemente violenti e comunque facinorosi, ben noti ai nostri uffici”.

Per Tanzi, “quello che non deve essere possibile e che non e&#39 tollerabile e&#39 il ricorso a contestazioni violente come quella avvenuta nei giorni scorsi a Bergamo contro il ministro Maroni, dove alcuni colleghi sono stati feriti. Fatti del genere, se torneranno a verificarsi, dovranno portare a pesantissime penalizzazioni, sportive ed economiche, nei confronti delle squadre di calcio i cui tifosi si rendano protagonisti di atti di violenza contro le forze dell&#39ordine”.

Ribadisce il Sap: “Su questo non possono e non debbono esserci sconti. Lo dobbiamo ai tanti operatori che ogni fine settimana prestano servizio di ordine pubblico negli stadi, rischiando la loro incolumita&#39 personale; e lo dobbiamo a chi, come Filippo Raciti, ci ha rimesso la pelle”.

(Sin/Zn/Adnkronos) 27-AGO-10 15:14

L&#39articolo di REPUBBLICA.it
Read more

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 481 volte

CATEGORIE
BergamoNEWSRoma

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com