1

Terremoto, vicinanza alle " nostre" vittime

l pensiero del Sap va alle popolazioni colpite dal terremoto, che nella notte del 24 agosto ha raso al suolo alcune cittadine dell’Italia centrale, e ai tanti che le stanno aiutando: poliziotti, Vigili del Fuoco, Forze dell’ordine, militari e volontari, in campo per salvare vite e portare soccorsi.

Esprimiamo dolore per la famiglia e gli amici di Ezio Tulli: 42 anni, collega della stradale di Aprilia, che si trovava ad Amatrice con i due figli di 12 e 8 anni e la moglie. Purtroppo la casa dove si trovava la famiglia Tulli รจ crollata e a perdere la vita, oltre ad Ezio, sono stati i due figlioletti e il suocero. Ritrovata viva, seppur in gravi condizioni e ora ricoverata in codice rosso, assieme alla madre del collega, la moglie Giovanna Gagliardi, anche lei poliziotta in servizio a Cisterna, che ha perso in pochi secondi tutta la famiglia e alla quale adesso auguriamo una pronta guarigione.

Profondo dolore anche per il questore di Frosinone, Filippo Santarelli, che ha perso il figlio maggiore, Marco, di 26 anni, in vacanza nella casa dei nonni insieme a quattro amici.