Tagliare le scorte e razionalizzare le Polizie: l’ADNKRONOS intervista il SAP – Sindacato Autonomo di Polizia

Tagliare le scorte e razionalizzare le Polizie: l’ADNKRONOS intervista il SAP

SCORTE: TANZI (SAP), TOGLIERLE A TUTTI GLI ‘EX’ PER RECUPERARE RISORSE Roma, 20 ago. (Adnkronos) – ‘Togliere le scorte a tutti gli ‘ex” in modo da ‘recuperare risorse per...
SCORTE: TANZI (SAP), TOGLIERLE A TUTTI GLI ‘EX’ PER RECUPERARE RISORSE
Roma, 20 ago. (Adnkronos) – ‘Togliere le scorte a tutti gli ‘ex” in modo da ‘recuperare risorse per il settore della sicurezza, un comparto che soffre una situazione ormai non piu’ sostenibile’. E’ Nicola Tanzi, segretario generale del Sap, Sindacato Autonomo di Polizia, a sottolineare all’Adnkronos ‘la necessita’ di andare fino in fondo sulle scorte. Apprezziamo l’annunciata volonta’ di rimodularle e chiediamo al ministro dell’Interno di continuare con decisione su questa strada’.

‘Se non saranno posti dei correttivi, il blocco del turn over -denuncia Tanzi- portera’ ad una riduzione di circa 23mila poliziotti in tre anni, con un danno enorme e irreversibile per la sicurezza dei cittadini. Oltre che dalla razionalizzazione delle scorte, si potrebbero recuperare risorse dal Fondo unico per la giustizia’.

‘E poi -aggiunge- bisogna ripensare il sistema generale della sicurezza nel nostro Paese. Non ci possiamo piu’ permettere cinque forze dell’ordine, serve un dispositivo coordinato che metta ogni componente alle dipendenze del ministero dell’Interno’.


(Sin/Opr/Adnkronos) 20-AGO-12 11:54

SCORTE: PIU’ DI 500 PERSONE PROTETTE, OGNI GIORNO IMPEGNATI DUEMILA AGENTI/SCHEDA
(RIF.: ‘SCORTE: TANZI (SAP), TOGLIERLE A TUTTI GLI ‘EX’ PER RECUPERARE RISORSE’)

Roma, 20 ago. (Adnkronos) – Secondo i dati piu’ aggiornati, sono attualmente piu’ di 500, in massima parte magistrati e parlamentari, le personalita’ sottoposte a servizi di protezione. Erano 585 lo scorso aprile, ma con l’ultima spending review sono state riviste le posizioni di circa 70 beneficiari, che si sono visti tagliare la scorta. In particolare, si contano attualmente 17 scorte di primo livello (rischio imminente ed elevato) con tre auto blindate e tre agenti per auto, 82 scorte di secondo livello (rischio alto) con due auto blindate e tre agenti per auto, 312 scorte di terzo livello (rischio intermedio) con un’auto blindata e due agenti e un centinaio di scorte di quarto livello (rischio basso) con un’auto blindata e uno o due agenti.

Ogni giorno sono impegnati nei servizi di scorta circa duemila operatori delle forze dell’ordine tra agenti di polizia, carabinieri, finanza, polizia penitenziaria e corpo forestale. A Roma ci sono due reparti per tutte le scorte. Il piu’ numeroso e’ l’Ispettorato Viminale, che conta circa 700 uomini, meta’ dei quali dedicati alle scorte. L’altro reparto e’ quello speciale della Questura, ‘Villa Tevere’, che ha un organico di 256 agenti. A questi bisogna aggiungere circa 300 carabinieri e un centinaio di finanzieri.


(Sin/Col/Adnkronos) 20-AGO-12 12:24



Read more


image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 229 volte

CATEGORIE
NEWSRoma

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com