STEFANO PAOLONI AD ISERNIA: SERVONO NUOVE ASSUNZIONI E DOTAZIONI ADEGUATE PER CONTRASTARE AL MEGLIO LA CRIMINALITÀ

STEFANO PAOLONI AD ISERNIA: SERVONO NUOVE ASSUNZIONI E DOTAZIONI ADEGUATE PER CONTRASTARE AL MEGLIO LA CRIMINALITÀ

Contratti adeguati al carovita e nuove assunzioni per far fronte alla carenza di personale che, anche nella Questura di Isernia, sembra essere un tasto dolente. Sono le richieste rese...
image_pdfimage_print

Contratti adeguati al carovita e nuove assunzioni per far fronte alla carenza di personale che, anche nella Questura di Isernia, sembra essere un tasto dolente. Sono le richieste rese note dal Sindacato Autonomo di Polizia nel corso di un’assemblea organizzata per parlare di sicurezza e di contrasto alla criminalità. Come da anni accade, Stefano Paoloni, Segretario Generale del SAP, ribatte su due punti fondamentali: una maggiore attenzione nella legge di bilancio e la necessità di avere adeguate tutele, ossia garanzie e funzionali, per poter permettere agli operatori di poter lavorare al meglio. 

«La nostra è una professione particolarmente esposta a rischi professionali. Da una parte l’incolumità fisica, quindi servono dotazioni adeguate come giubbetti anti-taglio e taser , dall’altra servono anche norme a tutela degli operatori. Oggi chi usa violenza, oltraggio e resistenza un Pubblico Ufficiale non sconta un giorno di carcere».

 

 

Letta 1.567 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi