Sicurezza, le risorse non bastano e sono troppe 5 Polizie (lancio ANSA)

Sicurezza: Sap; forze ordine al verde, troppi 5 corpi polizia

(ANSA) – ROMA, 30 DIC – “Per quel che riguarda la sicurezza e le forze di polizia, oggi mancano le risorse per tutto. Non abbiamo soldi per fare operazioni di intelligence, ne’ tanto meno per le missioni. Le nostre operazioni di contrasto alla mafia, alla camorra e alla sacra corona sono azzoppate in partenza se non possiamo spostarci da una regione all’altra come richiede una seria indagine giudiziaria”. Lo afferma Nicola Tanzi, segretario generale del sindacato di polizia Sap.
“Le risorse previste dalla legge di Stabilita’, 100 milioni di euro – ricorda Tanzi -, verranno utilizzate per pagare l’operativita’ e le attivita’ di servizio. Tutto il resto, intelligence, addestramento, aggiornamento, mezzi, strutture, rimane scoperto. Mancano le autovetture per la polizia giudiziaria. In molti casi ci sono gli agenti, ma non ci sono i mezzi. Quindi abbiamo uffici di polizia presso i tribunali che pero’ non possono svolgere attivita’ sul territorio, non possono andare a svolgere il lavoro richiesto dai magistrati. Stesso discorso per le squadre volanti, che per uscire devono aspettare che rientri la volante di turno. Il tutto mentre abbiamo autovetture ferme ai box perche’ non ci sono i soldi per la manutenzione: per cambiare i freni, le ruote, cose cosi’, non dico per rimetterle a nuovo”.
La soluzione, per il leader del Sap, “e’ una razionalizzazione delle forze in campo. Non e’ piu’ possibile avere cinque corpi di polizia sul territorio nazionale. E’ giunta l’ora di studiare un meccanismo di razionalizzazione che miri a ottimizzare le risorse. Come e’ successo in Francia, anche in Italia e’ arrivato il momento di mettere tutte le forze di polizia alle dipendenze del ministero degli Interni. Non ci possiamo piu’ permettere nessuno spreco. Cinque sale operative nelle diverse citta’ sono troppe”. (ANSA). NE 14:47 301213


Read more