Sicurezza, i rilievi del Presidente della Repubblica – Sindacato Autonomo di Polizia

Sicurezza, i rilievi del Presidente della Repubblica

LEGGE SULLA SICUREZZA, I RILIEVI DI NAPOLITANO (ANSA) – ROMA, 15 LUG – Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano firma la legge sulla sicurezza. Ma, in cinque pagine di...
LEGGE SULLA SICUREZZA, I RILIEVI DI NAPOLITANO
(ANSA) – ROMA, 15 LUG – Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano firma la legge sulla sicurezza. Ma, in cinque pagine di lettera indirizzata al governo e ai presidenti delle Camere, esprime forti dubbi non solo sul contenuto (&#39previsioni di rilevante criticita&#39&#39), ma anche sul modo in cui e&#39 stata confezionata (&#39disomogeneita&#39 ed estemporaneita&#39 di numerose sue previsioni&#39).
Il capo dello Stato spiega di non poter bloccare in alcun modo l&#39entrata in vigore del provvedimento perche&#39 contiene anche norme &#39ampiamente condivise a livello parlamentare&#39 contro la criminalita&#39 organizzata. Ma non rinuncia a indicare cosa c&#39e&#39 che non va.
NO LEGIFERARE IN CLIMA DI CONCITAZIONE E CON DDL &#39MONSTRE&#39 – Napolitano lo aveva gia&#39 detto in precedenza. Ma non e&#39 piu&#39 possibile legiferare sull&#39onda dell&#39emotivita&#39. E con &#39provvedimenti eterogenei nei contenuti&#39 che sfuggono alla &#39comprensione dell&#39opinione pubblica e rendono piu&#39 difficile il rapporto tra il cittadino e la legge&#39. E&#39 &#39indispensabile&#39 porre termine &#39a simile prassi&#39, avverte. Soprattutto quando si parla di diritti costituzionalmente tutelati. Sono &#39in gioco qualita&#39 e sostenibilita&#39 del nostro modo di legiferare&#39. Ne&#39 si puo&#39 legiferare su identico tema &#39dopo brevissimo tempo&#39.

REATO DI CLANDESTINITA&#39 – La misura non convince Napolitano. Anche perche&#39 e&#39 applicabile a &#39tutti i cittadini extracomunitari&#39 presenti in Italia: dalle colf ai criminali.
Ed e&#39 una misura che &#39apre la strada a effetti difficilmente prevedibili&#39. In piu&#39 non c&#39e&#39 nessun &#39giustificato motivo&#39 per il &#39trattenimento indebito&#39 previsto nei Cie (Centri di identificazione ed espulsione).

PERCHE&#39 COINVOLGERE I GIUDICI DI PACE? – Suscita perplessita&#39 la decisione di affidare ai giudici di pace l&#39immigrazione clandestina&#39 anche perche&#39, scrive Napolitano, &#39non mi pare in linea con la natura conciliativa di questi&#39. In piu&#39 configura un &#39sottosistema sanzionatorio non coerente&#39 con il resto dell&#39ordinamento, ma soprattutto &#39meno garantista&#39. La pena poi non puo&#39 essere patteggiata, ne&#39 appellata.

ESPULSIONE E&#39 PARADOSSALE – Anche l&#39espulsione, cosi&#39 come e&#39 stata modificata, determina (&#39a causa di un difettoso coordinamento normativo&#39) il &#39contraddittorio e paradossale effetto di non rendere piu&#39 punibile&#39 chi rientra in Italia illegalmente. Prima rischiava il carcere fino a cinque anni.

TROPPA DISCREZIONALITA&#39 SU CITTADINANZA E MATRIMONI – L&#39acquisto della cittadinanza da parte dello straniero che si sposa con italiani diventa una sorta di &#39concessione&#39. Affidata &#39alla piu&#39 ampia discrezionalita&#39 degli organi competenti&#39.

AGGRAVANTI E ATTENUANTI, NO BILANCIAMENTO SOLO PER RAPINA – Contraddizioni della legge: le aggravanti e le attenuanti non si potranno &#39neutralizzare&#39 solo per la rapina, mentre per l&#39 estorsione che e&#39 un reato piu&#39 grave si&#39. Napolitano invoca una legge che uniformi il sistema.

L&#39OLTRAGGIO E&#39 RISARCIBILE? – E&#39 &#39incompatibile&#39 con i reati contro la pubblica amministrazione il fatto di aver previsto che bastera&#39 risarcire il danno per veder estinguere il reato di oltraggio a pubblico ufficiale.

RONDE – Il ministero dell&#39Interno dovra&#39 emanare il regolamento che le disciplina in tempi rapidi e in modo &#39rigoroso&#39.

SPRAY – Lo spray al peperoncino potrebbe essere usato anche dai criminali. E soprattutto potrebbe diventare un&#39arma per le ronde.
(ANSA) BSA 15-LUG-09 21:38

Clicca su www.quirinale.it
Read more

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 596 volte

CATEGORIE
NEWSRoma

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com