SCONTRI TORINO, PAOLONI: IL RISPETTO DELLE DECISIONI NON ANNULLA NOSTRA PREROGATIVA DI DISSENTIRE – Sindacato Autonomo di Polizia

SCONTRI TORINO, PAOLONI: IL RISPETTO DELLE DECISIONI NON ANNULLA NOSTRA PREROGATIVA DI DISSENTIRE

È possibile coniugare il rispetto per le sentenze e per la legge con il diritto di commentare una decisione che non si condivide, con riguardo alle prerogative dei rispettivi ruoli....

È possibile coniugare il rispetto per le sentenze e per la legge con il diritto di commentare una decisione che non si condivide, con riguardo alle prerogative dei rispettivi ruoli. Questa la posizione del Segretario Generale del Sap Stefano Paoloni, intervenuto sulla repentina scarcerazione dei protagonisti delle devastazioni di Torino di sabato scorso. In quell’occasione, come ricorderete, una manifestazione contro lo sgombero da parte delle forze dell’ordine di una struttura occupata per 24 anni da anarchici, si è trasformata in una vera e propria guerriglia, con una città tenuta sotto scacco dai violenti. Per questo, ha ribadito il nostro Segretario, continueremo a chiedere interventi decisi che scoraggino chi, con mezzi non democratici, vuole frapporsi alla libera determinazione di uno Stato. Il diritto a manifestare, infatti, si deve esercitare sempre pacificamente e non passare per i duri attacchi contro la polizia, impegnata anche in quell’occasione con indefettibile impegno e sacrificio a garantire la libertà e la civile convivenza di tutti.

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 829 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com