Scontri a Roma, ora vertici Dipartimento difendano Poliziotti (lanci ANSA e ADNKRONOS) – Sindacato Autonomo di Polizia

Scontri a Roma, ora vertici Dipartimento difendano Poliziotti (lanci ANSA e ADNKRONOS)

SAP, ORA VERTICI DIPARTIMENTO PS DIFENDANO POLIZIOTTI Uso telecamere avrebbe evitato baggianate e strumentalizzazioni (ANSA) – ROMA, 29 OTT – «Tutti i poliziotti italiani si aspettano una netta presa...
SAP, ORA VERTICI DIPARTIMENTO PS DIFENDANO POLIZIOTTI
Uso telecamere avrebbe evitato baggianate e strumentalizzazioni


(ANSA) – ROMA, 29 OTT – «Tutti i poliziotti italiani si aspettano una netta presa di posizione dei vertici del Dipartimento della Pubblica Sicurezza in loro difesa: un silenzio equivarrebbe a considerare ancora una volta tutti gli agenti dei ‘cretini’». È quanto afferma dopo gli scontri con gli operai dell’acciaieria di Terni il segretario del Sap Gianni Tonelli, sottolineando che i disordini ci sono stati «perchè qualcuno all’interno della manifestazione, probabilmente esasperato, è andato al di là del consentito e ha reso necessaria una carica d’alleggerimento». Secondo il Sap, in questo come in altri casi, l’uso delle telecamere in dotazione agli agenti «sarebbe stato essenziale. Tutti gli operatori su strada dovrebbero averne una in dotazione, così finirebbero anche queste baggianate». Le ragioni di chi protesta per difendere il posto di lavoro, prosegue, «vanno comprese, ma chiunque manifesta deve sempre farlo nel rispetto del dettato costituzionale, cioè pacificamente e senza armi». Ecco perchè sono «vergognose le strumentalizzazioni dei vari Landini, Airaudo, Furlan che attaccano la polizia per partito preso». «Evidentemente – conclude – la sceneggiata del sindaco di Terni che un anno fa si è inventato una manganellata della Polizia, salvo poi dover riconoscere che si era trattato dell’ ombrellata di un manifestante, non ha insegnato nulla. Aspettiamo di conoscere i fatti nel dettaglio. Una cosa è sicura: noi siamo e restiamo senza se e senza ma dalla parte dei colleghi».(ANSA). COM-GUI 29-OTT-14 18:26 NNN

QUESTURA ROMA DIFFONDE VIDEO, AGENTI FERITI DURANTE AZIONE CONTENIMENTO
«Lancio di bottiglie e oggetti contundenti, polizia costretta a fronteggiare manifestanti per evitare che occupassero Termini»

Roma, 29 ott. (AdnKronos) – Alcuni agenti e un funzionario di polizia, «fatti oggetto di un nutrito lancio di bottiglie e altri corpi contundenti», sono rimasti contusi nel corso del presidio di sindacati e lavoratori della Ast di Terni in piazza Indipendenza. È quanto sottolinea la Questura di Roma, che in una nota ricostruisce la sua versione di quanto avvenuto oggi nella Capitale, diffondendo anche delle immagini video. «Questa mattina in piazza Indipendenza nei pressi della sede dell’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania – si legge nella nota – ha avuto luogo la preannunciata manifestazione di protesta, dei lavoratori della ‘Tissenkrupp’ di Terni. La protesta, a cui hanno preso parte alcune centinaia di persone, ha vissuto attimi di tensione quando gli stessi manifestanti muovendosi in un corteo improvvisato hanno tentato di forzare il cordone di poliziotti posti a sbarramento, allo scopo di raggiungere la stazione Termini per occuparla, passando per via Solferino. A questo punto le forze dell’ordine sono state costrette a fronteggiare un folto gruppo di persone per evitare che tale azione venisse portata a termine. Per evitare conseguenze peggiori, nonostante la manifestazione fosse stata autorizzata in forma statica, è stato concesso ai lavoratori di poter effettuare un corteo da Piazza dell’Indipendenza fino a via Molise dove ha sede il ministero dello Sviluppo Economico. Durante l’azione di contenimento, alcuni agenti e un funzionario di polizia, fatti oggetto di un nutrito lancio di bottiglie e altri corpi contundenti, sono rimasti contusi. Tre manifestanti hanno fatto ricorso alle cure dei sanitari del pronto soccorso del Policlinico Umberto I». (Rre/AdnKronos) 29-OTT-14 17:21 NNN

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 665 volte

CATEGORIE
MoliseNEWSRomaSegreterie regionaliTerni

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com