Sap replica ad Amato: servono risorse ed uomini – Sindacato Autonomo di Polizia

Sap replica ad Amato: servono risorse ed uomini

(ANSA) – ROMA, 28 MAR – ‘Il ministro Amato ha ragione quando afferma che esiste un problema di risorse umane e finanziarie disponibili. Vedremo se gli auspici si tradurranno...
(ANSA) – ROMA, 28 MAR – ‘Il ministro Amato ha ragione quando afferma che esiste un problema di risorse umane e finanziarie disponibili. Vedremo se gli auspici si tradurranno in fatti concreti’. Lo afferma il segretario generale del Sap (Sindacato autonomo di Polizia), Filippo Saltamartini, commentando le dichiarazioni del ministro dell’Interno al question time.
‘Speriamo che il Governo, dopo la manifestazione dei 70 mila agenti che sono scesi in piazza lo scorso dicembre – spiega Saltamartini – abbia adesso la sensibilita’ di comprendere che il contratto che dobbiamo firmare da oltre un anno e’ offensivo per le forze dell’ordine, perche’ propone aumenti stipendiali da 5 euro al mese’.
‘Servono – osserva – perche’ non siamo piu’ disposti ad avere la meta’ della retribuzione dei poliziotti francesi o tedeschi e addirittura inferiore agli agenti di Malta. C’e’ un problema di giustizia sociale che il professor Giuliano Amato dovrebbe cercare di risolvere’.
Quanto alla riorganizzazione di cui ha parlato il ministro, sottolinea il segretario del Sap, essa ‘non puo’ tradursi in un taglio degli uffici di Polizia di prossimita’ perche’ questo andrebbe a scapito della sicurezza dei cittadini’. La vera priorita’, conclude, ‘come il Governo dovrebbe sapere, e’ quella di reperire nuove risorse umane e finanziarie. Vedremo se gli auspici si tradurranno in fatti concreti, anche perche’ i tagli operati mettono a rischio non la funzionalita’, ma l’ esistenza stessa della Polizia di Stato’. (ANSA).
image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 326 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com