Riunione Servizi di Polizia Stradale: il resoconto – Sindacato Autonomo di Polizia

Riunione Servizi di Polizia Stradale: il resoconto

Si e&#39 svolto al Dipartimento un incontro tra il Direttore Centrale del Servizio Polizia Stradale Dott. Sgalla e il SAP e le altre OO.SS., con la presenza del Direttore...
Si e&#39 svolto al Dipartimento un incontro tra il Direttore Centrale del Servizio Polizia Stradale Dott. Sgalla e il SAP e le altre OO.SS., con la presenza del Direttore dell&#39Ufficio Relazioni Sindacali Dott. Pazzanese.
L&#39incontro si e&#39 tenuto il 18 novembre. In tale occasione, il Direttore del Servizio Polizia Stradale, di recente nomina, ha illustrato le linee guida che intende adottare sino all&#39anno 2009 in materia di gestione del personale, addestramento professionale, razionalizzazione delle risorse umane, logistica e rapporti sindacali.
Il SAP, nel manifestare apprezzamento per gli intenti illustrati e dichiarare la propria collaborazione per la disamina e risoluzione dei problemi che affliggono la Specialita&#39, non si e&#39 sottratto dal rimarcare le esigenze che necessitano di immediata attenzione.
Per l&#39aspetto economico, e&#39 stata evidenziata l&#39urgenza di individuare un percorso comune con l&#39Amministrazione, onde consentire un pagamento più celere dell&#39indennita&#39 autostradale, corrisposta con ritardi cronici ed inaccettabili.
E&#39 stato altresì richiesto di omogeneizzare, per l&#39intero territorio nazionale, le modalita&#39 di servizio che legittimano il pagamento dell&#39indennita&#39 di missione.
Pari attenzione è stata chiesta per le convenzioni tra polizia stradale con ANAS ed AISCAT, per migliori condizioni convenzionali agli operatori.
Per l&#39aspetto normativo, il SAP ha nuovamente evidenziato la palese disparita&#39 in materia di rapporti informativi e disciplina, patite dal personale della specialita&#39 per atteggiamenti di una eccessiva rigidita&#39  valutativa dei Dirigenti, tale da arrecare nocumento concorsuale e di carriera ai dipendenti.
Per l&#39aspetto logistico, il SAP, pur valutando positivamente i numeri espressi dal Dott. Sgalla circa il potenziamento strutturale con nuove inaugurazioni di uffici e con l&#39immissione di 600 nuove autovetture, per i prossimi due anni, non ha mancato di raccomandare un&#39eguale attenzione per i Distaccamenti periferici, ubicati fuori dal circuito autostradale.
Infine, per quanto concerne la razionalizzazione del personale, attuata mediante il ricorso alla videosorveglianza nei turni serali e notturni già  sperimentata in alcune regioni, il SAP ha evidenziato la necessita&#39  che le modifiche degli orari di servizio che ne conseguono siano trattate e discusse a livello centrale con apposita riunione, in quanto materia di pertinenza all&#39Accordo Nazionale Quadro.

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 574 volte

CATEGORIE
LazioNEWSSegreterie regionali

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com