Riforma della Legge 121: il SAP con MARONI – Sindacato Autonomo di Polizia

Riforma della Legge 121: il SAP con MARONI

SAP; BENE MARONI SU LEGGE 121, UNICO CORPO POLIZIA (ANSA) – ROMA, 26 GIU – &#39Condividiamo le dichiarazioni del ministro Maroni. Occorre una riforma della 121/1981 in linea con...
SAP; BENE MARONI SU LEGGE 121, UNICO CORPO POLIZIA

(ANSA) – ROMA, 26 GIU – &#39Condividiamo le dichiarazioni del ministro Maroni. Occorre una riforma della 121/1981 in linea con lo spirito originario della legge ed una razionalizzazione delle forze dell&#39ordine che punti all&#39istituzione di un unico corpo di polizia nazionale ad ordinamento civile&#39.
E&#39 quanto afferma Nicola Tanzi, segretario generale del Sap, il sindacato autonomo di polizia, commentando quanto dichiarato dal ministro dell&#39Interno, Roberto Maroni.
&#39In una recente intervista – ricorda Tanzi – il ministro Maroni aveva dichiarato come sia necessario guardare ai nuovi modelli organizzativi di tutti i Paesi europei che vanno nel senso di una concentrazione delle forze di polizia, di un coordinamento stretto, anzi dell&#39eliminazione dei corpi che ci sono per un sistema omogeneo e che funzioni&#39.
Per il segretario del Sap &#39non e&#39 piu&#39 rispondente ai tempi di oggi una suddivisione delle forze di polizia in cinque corpi, come previsto dalla citata legge 121/81: polizia di stato (108 mila unita&#39), arma dei carabinieri (110 mila unita&#39), corpo della guardia di finanza (60 mila unita&#39), polizia penitenziaria (39 mila) e polizia ambientale e forestale (8 mila unita&#39)&#39.
Occorre avviare, sottolinea, &#39assieme ad un riordino del ruoli e delle funzioni piu&#39 volte promesso dal Governo, un progetto di unificazione dei corpi, ovviamente coi necessari e dovuti accorgimenti che rispettino la storia e la struttura di ciascuno di essi, istituendo un&#39unica polizia nazionale che ponga fine alle duplicazioni di competenze tra carabinieri e polizia, potendo contare invece sulla specificita&#39 delle competenze di finanza, penitenziaria e forestale&#39.
(ANSA) NE 26-GIU-09 17:57

MARONI, CAMBIARE LEGGE RIFORMA FORZE ORDINE

(ANSA) – ROMA, 26 GIU – &#39La legge 121 del 1981 di riforma delle forze dell&#39Ordine, fra due anni ne compie 30: occorre metterci mano non per stravolgerla ma per attualizzarla&#39.
Lo ha detto il ministro dell&#39Interno, Roberto Maroni, nel suo intervento alla cerimonia di chiusura dell&#39anno accademico della scuola perfezionamento delle forze di polizia.
Quel modello, ha spiegato Maroni, &#39e&#39 stato disegnato nel 1981, quando c&#39era un altro modo e altri problemi: serve dunque rivedere la legge per renderla attuale ed efficiente: e&#39 il compito che ci accingiamo a fare nei prossimi mesi, chiamando tutti coloro che sono coinvolti per sviluppare idee e realizzare una proposta di aggiornamento&#39. L&#39obiettivo, ha concluso, &#39e&#39 arrivare al 30mo anniversario della 121 con una nuova legge&#39.

(ANSA) NE/LP 26-GIU-09 12:44

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 411 volte

CATEGORIE
NEWSRoma

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com