REPARTI MOBILI, ASSEGNAZIONE CAMERE SINGOLE NEI SERVIZI FUORI SEDE: NOTA DEL SAP

REPARTI MOBILI, ASSEGNAZIONE CAMERE SINGOLE NEI SERVIZI FUORI SEDE: NOTA DEL SAP

Nella giornata odierna abbiamo rappresentato al Presidente del Tavolo per l’ottimizzazione dell’organizzazione e dell’operatività dei Reparti Mobili l’opportunità di valutare, ove possibile, di continuare a fare assegnare camere singole al personale...

Nella giornata odierna abbiamo rappresentato al Presidente del Tavolo per l’ottimizzazione dell’organizzazione e dell’operatività dei Reparti Mobili l’opportunità di valutare, ove possibile, di continuare a fare assegnare camere singole al personale in pernotto in fuori sede, come previsto dalla circolare del 10 novembre 2020. Nonostante la cessazione dello stato di emergenza, la pandemia è tutt’ora in atto e sono ancora vigenti numerosissime disposizioni tese a contrastare la diffusione del virus, si pensi allo stesso obbligo vaccinale cui sono tenuti gli appartenenti alla Polizia di Stato fino al prossimo 15 giugno. In tale contesto è evidente come il luogo di pernottamento rappresenti un momento di facile esposizione per possibili contagi e, pertanto, andrebbero evitato il contatto diretto tra gli operatori. Pertanto, abbiamo chiesto di valutare di sensibilizzare le Questure affinché si continui ad osservare il distanziamento nelle stanze indicato nella richiamata circolare e soprattutto la possibilità di assicurare la camera singola.

image_pdfSCARICA IN PDFimage_printSTAMPA

Letta 3.273 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi