#punitecitutti, cari Alfano e Pansa non potete sanzionare 98 colleghi per un LIKE su Facebook! (lanci agenzie stampa ANSA e AGENPARL) – Sindacato Autonomo di Polizia

#punitecitutti, cari Alfano e Pansa non potete sanzionare 98 colleghi per un LIKE su Facebook! (lanci agenzie stampa ANSA e AGENPARL)

DIAZ: SAP, NON PUNIRE CHI HA MESSO SOLO «LIKE» A POST TORTOSA (ANSA) – ROMA, 18 APR – «Abbiamo stigmatizzato e criticato da subito il post del collega Fabio...
DIAZ: SAP, NON PUNIRE CHI HA MESSO SOLO «LIKE» A POST TORTOSA
(ANSA) – ROMA, 18 APR – «Abbiamo stigmatizzato e criticato da subito il post del collega Fabio Tortosa sulla Diaz, ma se corrispondesse a verità la notizia, appresa da vari ambienti, che il Dipartimento della pubblica sicurezza si appresterebbe ad aprire un procedimento disciplinare nei confronti di 98 poliziotti che hanno apposto un &#39mi piacè su Facebook, ci troveremmo di fronte ad un abominio giuridico in palese violazione con la nostra carta costituzionale e soprattutto col buon senso. Forse i mali dell&#39Italia e del sistema sicurezza risiedono in un &#39like&#39 su Facebook?». Lo afferma, in una nota, il segretario generale del sindacato di polizia Sap, Gianni Tonelli. «Una decisione di questo tipo – aggiunge – costituirebbe un precedente unico al mondo e soprattutto appagherebbe, con l&#39avallo dei vertici del Viminale, la voglia di &#39sangue&#39 del partito dell&#39anti-polizia» che «conta autorevoli esponenti nel mondo politico, della cultura e dei media».
«Invitiamo pertanto il ministro Alfano e il prefetto Pansa – afferma il sindacalista – a recedere da questo proposito. In caso contrario, pubblicherò sulla mia pagina Facebook, come segretario generale Sap, un post estremamente provocatorio relativamente alla questione Tortosa, invitando tutti gli appartenenti alla Polizia, alle altre forze dell&#39ordine e alla società civile a mettere un &#39like&#39».
«Se aveste avuto le stessa determinazione nel reperire le risorse per aumentare gli organici e dotare i poliziotti di quello che a loro serve per lavorare – conclude il sindacalista – oggi la sicurezza italiana non sarebbe in questa drammatica situazione. Puniteci tutti». (ANSA). COM-BOS 18-APR-15 14:26 NNN

Agenzia Parlamentare, clicca QUI
Read more

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 387 volte

CATEGORIE
LazioNEWSRomaSegreterie regionali

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com