Primo obiettivo: Previdenza complementare – Sindacato Autonomo di Polizia

Primo obiettivo: Previdenza complementare

SAP, SCIOGLIERE NODO PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Adnkronos) – Roma, 28 mar – L&#39esecutivo e il consiglio nazionale del Sap, sindacato autonomo Polizia, riuniti a Rimini, hanno “condiviso la linea sin...
SAP, SCIOGLIERE NODO PREVIDENZA COMPLEMENTARE
(Adnkronos) – Roma, 28 mar – L&#39esecutivo e il consiglio nazionale del Sap, sindacato autonomo Polizia, riuniti a Rimini, hanno “condiviso la linea sin qui intrapresa dalla segreteria generale, dando pieno mandato per valutare e predisporre, nelle prossime settimane e nei prossimi mesi, tutte le iniziative di mobilitazione e dissenso che si dovessero rendere necessarie se perdurera&#39 l&#39attuale e inaccettabile fase di stallo”. E&#39 quanto afferma Nicola Tanzi, segretario generale del Sap, nell&#39editoriale dell&#39house organ &#39Sapflash&#39 in distribuzione da domani presso tutte le questure, i commissariati, i reparti e gli uffici.

“Abbiamo individuato nella problematica della previdenza complementare – spiega Tanzi – uno dei nodi da sciogliere al piu&#39 presto, assieme ovviamente ai temi del riordino delle carriere e delle ulteriori risorse da appostare per la specificita&#39, necessarie per chiudere alle nostre condizioni la partita contrattuale. Il Sap – prosegue il leader del sindacato – ha pertanto elaborato una proposta concreta e applicabile che, ferma restando la necessita&#39 di avviare al piu&#39 presto i tavoli per la previdenza complementare, permetterebbe di sanare la situazione per coloro che godono del sistema misto o totalmente contributivo”.

In sostanza, spiega il Sap, si tratterebbe di “posticipare l&#39avvio del sistema contributivo all&#39effettivo avvio della previdenza complementare. In questo modo, tanto per fare un esempio, con la partenza dei tavoli nel 2010 si estenderebbe a tutti, a partire dal 1995 a oggi, il sistema retributivo. Per gli anni a venire, ovviamente, il sistema tornerebbe a essere contributivo, ma affiancato dalla previdenza complementare che impedira&#39 alle nostre pensioni di perdere potere di acquisto e di essere dignitose”. (Sin/Gs/Adnkronos) 28-MAR-10 18:11

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 417 volte

CATEGORIE
NEWSRiminiRoma

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com