Primo maggio: le donne e gli uomini della Polizia non conoscono festa! – Sindacato Autonomo di Polizia

Primo maggio: le donne e gli uomini della Polizia non conoscono festa!

PRIMO MAGGIO: SAP, STRAORDINARIO IMPEGNO FORZE ORDINE CLASSE POLITICA ASSICURI SEMPRE DIGNITA’ DONNE E UOMINI IN DIVISA (ANSA) – ROMA, 1 MAG – “Decine di migliaia di appartenenti alle...
PRIMO MAGGIO: SAP, STRAORDINARIO IMPEGNO FORZE ORDINE
CLASSE POLITICA ASSICURI SEMPRE DIGNITA’ DONNE E UOMINI IN DIVISA


(ANSA) – ROMA, 1 MAG – “Decine di migliaia di appartenenti alle forze dell’ordine garantiscono oggi la sicurezza e il relax degli italiani che vivono il primo maggio, assicurano l’ordine pubblico a Roma dove un milione di persone partecipa alla beatificazione di Giovanni Paolo II e 150.000 giovani si trovano in piazza S. Giovanni per il tradizionale concerto”.
E’ quanto afferma Nicola Tanzi, segretario generale del sindacato di polizia Sap, una delle principali organizzazioni del comparto sicurezza.
“In un momento in cui si discute se sia opportuno o meno lavorare il primo maggio – dice Tanzi – voglio ricordare il sacrificio delle donne e degli uomini della polizia di stato, professionisti della sicurezza che non conoscono festivita’, che operano tutti i fine settimana, che prestano servizio ogni notte e che oggi, nella capitale, sono impiegati sin dall’alba per arrivare certamente fino a tarda sera”.
“Alla classe politica tutta, che spesso si ricorda delle forze dell’ordine solo quando portano a compimento brillanti operazioni o se qualcuno di noi cade in servizio – conclude Tanzi – chiediamo di non dimenticare mai quello che facciamo quotidianamente per il Paese e di assumere conseguenti scelte e determinazioni che assicurino dignita’ a chi veste una divisa”.
(ANSA) QA 01-MAG-11 11:07



Read more


image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 331 volte

CATEGORIE
NEWSRoma

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com