PREVENZIONE DISAGIO PSICOLOGICO – Sindacato Autonomo di Polizia

PREVENZIONE DISAGIO PSICOLOGICO

Dopo la sospensione nel periodo di emergenza sanitaria è ripresa l’attività  del “Tavolo per la prevenzione e gestione delle cause di disagio per il personale della Polizia di Stato”...

Dopo la sospensione nel periodo di emergenza sanitaria è ripresa l’attività  del “Tavolo per la prevenzione e gestione delle cause di disagio per il personale della Polizia di Stato” con lo scopo di fare il punto della situazione. Per quanto riguarda l’approvazione della norma che introdurrà l’innovazione del 48bis (una forma di gestione più elastica e meno afflittiva del personale che si viene a trovare in difficoltà) è stata prospettata una data attorno alla fine dell’anno in corso. Circa i cosiddetti spazi di ascolto, ossia gli strumenti predisposti per mettere a disposizione di tutti un qualificato sostegno psicologico, anche in forma anonima, sono stati illustrati i dati di esercizio nel periodo aprile-giugno del progetto “Insieme Pos-siamo”, piattaforma di collegamento contenuta in DoppiaVela. Il Sap, esortando a dare una maggior pubblicità a questo strumento, ha anche ribadito l’opportunità di migliorare la presenza degli psicologi sul territorio e di intervenire sul processo di revisione in corso del Regolamento di Servizio che contiene molti passaggi di rilevante attinenza con il benessere psicologico del personale.

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 778 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com