Poliziotti feriti per una partita di calcio – Sindacato Autonomo di Polizia

Poliziotti feriti per una partita di calcio

CALCIO: TAFFERUGLI SALERNO; SAP, VIOLENZA INTOLLERABILE (ANSA) – NAPOLI, 10 GEN – ‘Non possiamo tollerare che decine di poliziotti siano ricoverati in ospedale e riportino ferite anche gravi per...
CALCIO: TAFFERUGLI SALERNO; SAP, VIOLENZA INTOLLERABILE
(ANSA) – NAPOLI, 10 GEN – ‘Non possiamo tollerare che decine di poliziotti siano ricoverati in ospedale e riportino ferite anche gravi per una partita di pallone. Condanniamo con forza questi atti di violenza gratuita e assurda nei confronti del personale delle forze dell’ordine, compiuti da scellerati teppisti che tutto sono fuorche’ sportivi’. E’ quanto afferma in una nota il Segretario regionale campano del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap), Giuseppe Canonico, in relazione agli incidenti avvenuti oggi tra Salernitana e Cavese.
Canonico sottolinea che agli Agenti sono ‘state tirate vere e proprie bombe carta contenenti pallini di piombo e chiodi’ e che ‘ormai da tempo i poliziotti sono costretti ad andare in ordine pubblico negli stadi con mezzi fatiscenti e senza quelle necessarie protezioni, come i parastinchi, che possono attutire i danni’.
Il Sap campano evidenzia che ‘nel terzo millennio il personale di polizia e’ ancora costretto a fare ordine pubblico con radio progettate trent’anni fa che ingombrano le mani degli operatori durante i servizi, quando ormai in tutto il mondo si utilizzano cellulari di ultima generazioni e auricolari’ e ricorda che ‘oggi a Salerno si e’ evitato il peggio soltanto grazie alla professionalita’ degli operatori e all’esperienza del funzionario responsabile dell’ordine pubblico’.
Il Sap inoltre, ricorda che lo Stato italiano spende ogni anno circa 500 milioni di euro per garantire la sicurezza dentro e fuori gli oltre 7.000 impianti calcistici sparsi sul territorio nazionale con oltre 10.000 operatori impegnati ogni domenica negli stadi. ‘Le societa’ sportive devono essere responsabilizzate anche dal punto di vista economico – aggiunge infine Canonico – e da parte del Governo e del Parlamento ci aspettiamo un segnale forte perche’ non sta scritto da nessuna parte che le tifoserie abbiano diritto di esercitare violenza contro le forze dell’ordine e che ogni settimana decine e decine di poliziotti e di carabinieri debbano finire in ospedale a causa di una partita di pallone’. (ANSA).

COM-PO/SIL 10-GEN-07 19:18

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 542 volte

CATEGORIE
LazioNEWSSalernoSegreterie regionali

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com