POLIZIA ESCLUSA DA VERTICI INTELLIGENCE. PAOLONI: “NON E’ UN BEL SEGNALE” – Sindacato Autonomo di Polizia

POLIZIA ESCLUSA DA VERTICI INTELLIGENCE. PAOLONI: “NON E’ UN BEL SEGNALE”

SICUREZZA SINDACATI PS IN FERMENTO POLIZIA ESCLUSA DA VERTICI INTELLIGENCE ADNKRONOS giovedì 22/11/2018 16:45 Paoloni Sap non e’ un bel segnale –  Nomine all’intelligence sindacati di Ps in fermento...

SICUREZZA SINDACATI PS IN FERMENTO POLIZIA ESCLUSA DA VERTICI INTELLIGENCE ADNKRONOS
giovedì 22/11/2018 16:45

Paoloni Sap non e’ un bel segnale –  Nomine all’intelligence sindacati di Ps in fermento per le designazioni del governo che escludono la Polizia dai ruoli di vertice. La premessa e’ sempre la stessa ovvero le nomine sono una scelta politica e la professionalita’ delle figure chiamate a guidare Dis e Aise i generali della Guardia di Finanza Gennaro Vecchione e Luciano Carta non e’ in discussione. Ma sia pure con qualche eccezione le organizzazioni sindacali della Polizia interpellate dall’AdnKronos non fanno molto per nascondere il malcontento. Al Dis e all’Aise sono state nominate due figure di assoluto valore ma il fatto che la Polizia di Stato non abbia espresso alcun vertice ai servizi di informazione e sicurezza non e’ un bel segnale e’ una dimostrazione di debolezza dice ad esempio Stefano Paoloni Segretario Generale del Sap Sindacato Autonomo di Polizia parlando di una scelta che potrebbe creare un certo malcontento nella base. E’ singolare che la Polizia per le responsabilita’ che le derivano dal fatto di rappresentare l’Autorita’ nazionale di Pubblica Sicurezza e per la conoscenza del territorio attraverso le varie autorita’ provinciali di sicurezza non abbia espresso una figura di riferimento ai vertici dell’intelligence aggiunge Paoloni. ”Si sta mettendo in crisi e in discussione l’equilibrio del complicato e diversificato assetto delle forze di polizia e del sistema sicurezza nel nostro Paese un sistema pluralista a status diverso con militari e civili e che vede nella Polizia di Stato l’attribuzione in via esclusiva dell’autorita’ di pubblica sicurezza civile” afferma Felice Romano Segretario Generale del Siulp commentando la nomina ai vertici di Aise e Dis dei due ufficiali della Guardia di Finanza. ”Ferma restando la levatura di questi due ufficiali incaricati – prosegue Romano – non credo che la Polizia di Stato non potesse esprimere dirigenti di altrettanta levatura ed esperienza per ricoprire quei posti. C’e’ un problema di equilibrio di ripartizione delle agenzie tra le diverse forze che hanno sempre garantito elevati standard di efficienza equilibrio che finora e’ sempre stato fruttuoso . segue Sin AdnKronos ISSN 2465 – 1222 22-NOV-18 16 43 NNNN


image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 3.099 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com