Polfrontiera Cuneo e Forli’, esito della riunione al Dipartimento – Sindacato Autonomo di Polizia

Polfrontiera Cuneo e Forli’, esito della riunione al Dipartimento

Si e’ svolto al Dipartimento l’incontro relativo alle bozze di decreto per l’istituzione dell’Ufficio Polizia di Frontiera dell’Aeroporto di Cuneo Levaldigi, frutto di una lunga e storica battaglia SAP,...
Si e’ svolto al Dipartimento l’incontro relativo alle bozze di decreto per l’istituzione dell’Ufficio Polizia di Frontiera dell’Aeroporto di Cuneo Levaldigi, frutto di una lunga e storica battaglia SAP, e per la soppressione dell’Ufficio Polizia di Frontiera dell’Aeroporto di Forli’, che il nostro Sindacato contesta fortemente. La delegazione SAP dal Presidente Nazionale Gianni Tonelli e dalla nostra rappresentante presso l’Aeroporto di Forli’, Maria Logica.

Il Sindacato Autonomo di Polizia ha preliminarmente ribadito la propria posizione volta a garantire la tutela del personale di questi Uffici. Per quel che riguarda Cuneo, il SAP ha ribadito la necessita’ di accogliere le richieste volontarie del personale gia’ in forza presso l’Aeroporto per raggiungere le quindici unita’ previste per il nuovo Ufficio. Una richiesta che l’Amministrazione ha preso in considerazione, anche tenendo conto della necessita’ di assegnare nuovo personale in Questura per compensare le assegnazioni presso la nuova Polfrontiera.

Per quel che riguarda Forli’, il SAP ha confermato la propria contrarieta’ alla chiusura dell’Ufficio, stigmatizzando l’atteggiamento dell’Amministrazione che non ha ancora definito un piano di trasferimenti del personale, quarantotto colleghi che in questo periodo, per altro, sono stati aggregati in varie citta’ per le esigenze estive, con problemi di impiego degli stessi e di alloggi che il nostro Sindacato sta seguendo con grande attenzione.

In questi mesi di luglio e agosto il SAP non va in vacanza e continuera’ a seguire le problematiche di Cuneo e Forli’ per dare risposte concrete e in tempo reale ai colleghi e soprattutto ai nostri iscritti, che saranno in ogni caso tutelati.


Read more


image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 348 volte

CATEGORIE
CuneoForlìNEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com