“Per il SAP non esistono Governi amici” (agenzie) – Sindacato Autonomo di Polizia

“Per il SAP non esistono Governi amici” (agenzie)

Apc-Sicurezza/Sap: Governo Berlusconi? Delude aspettative poliziotti Tanzi: c&#39e&#39 delusione mista a rabbia. Governi amici? Non esistono Roma, 3 ago. (Apcom) – “L&#39Esecutivo di Berlusconi, Tremonti e Brunetta tira dritto...
Apc-Sicurezza/Sap: Governo Berlusconi?
Delude aspettative poliziotti

Tanzi: c&#39e&#39 delusione mista a rabbia.
Governi amici? Non esistono


Roma, 3 ago. (Apcom) – “L&#39Esecutivo di Berlusconi, Tremonti e Brunetta tira dritto per la propria strada e sbatte ancora una volta la porta in faccia alle Forze dell&#39Ordine e alle Forze Armate, con la conversione in legge al Senato, attraverso il meccanismo della “fiducia”, del decreto legge 112/2008″.

E&#39 quanto si legge nell&#39editoriale scritto dal segretario generale del Sap (Sindacato Autonomo di Polizia) Nicola Tanzi sull&#39organo ufficiale del sindacato (“Sapflash”), in distribuzione da domani 4 agosto negli uffici e nei reparti di Polizia di tutta Italia.

“Per il Comparto Sicurezza e Difesa non c&#39e&#39 niente – prosegue Tanzi – e lo diciamo con una delusione mista a rabbia, perche&#39 questo Governo ha vinto le elezioni promettendo maggior sicurezza agli italiani e non inutili operazioni di facciata, come l&#39impiego dei militari. Non siamo stati esclusi dal campo di applicazione del famigerato articolo 71 del d.l. 112/2008, ragion per cui pagheremo cara l&#39assenza per malattia, come piu&#39 volte abbiamo denunciato. Nonostante promesse e rassicurazioni di esponenti di Governo e di maggioranza, non sono neppure stanziate risorse per la Specificita&#39, per il Contratto, per il Riordino delle Carriere”.

Il Sap, sindacato autonomo considerato vicino al centrodestra, scrive poi: “Una cosa e&#39 certa: per noi non esistono Governi amici, per noi esistono solo i diritti dei poliziotti da tutelare. A questo punto, rebus sic stantibus, l&#39avvio di una stagione di lotta diventa non piu&#39 differibile e ci prepariamo a scendere in piazza con una manifestazione che l&#39esecutivo non potra&#39 ignorare. L&#39autunno che ci prepariamo a vivere non sara&#39 &#39caldo&#39, ma &#39caldissimo&#39. Per mezzo milione di operatori della sicurezza il malcontento e&#39 forte”.
Nes 031536 ago 08

SICUREZZA: SAP, POLIZIOTTI DELUSI DA GOVERNO, AUTUNNO CALDO

(ANSA) – ROMA, 3 AGO – &#39L&#39Esecutivo di Berlusconi, Tremonti e Brunetta tira dritto per la propria strada e sbatte ancora una volta la porta in faccia alle Forze dell&#39Ordine e alle Forze Armate, con la conversione in legge al Senato, attraverso il meccanismo della &#39fiducia&#39, del decreto legge 112/2008&#39.

Lo afferma il segretario generale del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap, uno dei maggiori), Nicola Tanzi.

&#39Per il Comparto Sicurezza e Difesa non c&#39e&#39 niente -prosegue Tanzi – e lo diciamo con una delusione mista a rabbia, perche&#39 questo Governo ha vinto le elezioni promettendo maggior sicurezza agli italiani e non inutili operazioni di facciata, come l&#39impiego dei militari&#39.

Il segretario del Sap, annuncia poi &#39ci prepariamo a scendere in piazza&#39, &#39l&#39autunno che ci prepariamo a vivere non sara&#39 &#39caldo&#39, ma &#39caldissimo&#39. Per mezzo milione di operatori della sicurezza il malcontento e&#39 forte&#39.

(ANSA) CZ 03-AGO-08 18:14

MANOVRA: SAP, GOVERNO DELUDE POLIZIOTTI.
PRONTI A MANIFESTARE

(AGI) – Roma, 3 ago. – “L&#39Esecutivo di Berlusconi, Tremonti e Brunetta tira dritto per la propria strada e sbatte ancora una volta la porta in faccia alle Forze dell&#39Ordine e alle Forze Armate, con la conversione in legge al Senato, attraverso il meccanismo della &#39fiducia&#39, del decreto legge sulla manovra”.

E&#39 quanto si legge nell&#39editoriale scritto dal segretario generale del Sap (Sindacato Autonomo di Polizia) Nicola Tanzi sull&#39organo ufficiale del sindacato (&#39Sapflash&#39), in distribuzione da domani 4 agosto negli uffici e nei reparti di Polizia di tutta Italia.

“Per il Comparto Sicurezza e Difesa non c&#39e&#39 niente – prosegue Tanzi – e lo diciamo con una delusione mista a rabbia, perche&#39 questo Governo ha vinto le elezioni promettendo maggior sicurezza agli italiani e non inutili operazioni di facciata, come l&#39impiego dei militari. Non siamo stati esclusi dal campo di applicazione del famigerato articolo 71 del d.l. 112/2008, ragion per cui pagheremo cara l&#39assenza per malattia, come piu&#39 volte abbiamo denunciato. Nonostante promesse e rassicurazioni di esponenti di Governo e di maggioranza, non sono neppure stanziate risorse per la specificita&#39, per il contratto, per il riordino delle carriere”.

Il Sap, sindacato autonomo considerato vicino al centrodestra, scrive poi: “Una cosa e&#39 certa: per noi non esistono Governi amici, per noi esistono solo i diritti dei poliziotti da tutelare. A questo punto, rebus sic stantibus, l&#39avvio di una stagione di lotta diventa non piu&#39 differibile e ci prepariamo a scendere in piazza con una manifestazione che l&#39Esecutivo non potra&#39 ignorare.

L&#39autunno che ci prepariamo a vivere non sara&#39 &#39caldo&#39, ma &#39caldissimo&#39. Per mezzo milione di operatori della sicurezza il malcontento e&#39 forte”.
(AGI) Com/Ser 031829 AGO 08

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 246 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com