Ordigno alla Scuola Polgai di Brescia: al Governo chiediamo concretezza, basta vuote parole (lancio ANSA) – Sindacato Autonomo di Polizia

Ordigno alla Scuola Polgai di Brescia: al Governo chiediamo concretezza, basta vuote parole (lancio ANSA)

BRESCIA: SAP, SERVONO GESTI CONCRETI NON SOLIDARIETA’ (ANSA) – ROMA, 18 DIC – «Della solidarietà dei politici di maggioranza e di certi sindacati compiacenti non sappiamo cosa farcene. A...
BRESCIA: SAP, SERVONO GESTI CONCRETI NON SOLIDARIETA’

(ANSA) – ROMA, 18 DIC – «Della solidarietà dei politici di maggioranza e di certi sindacati compiacenti non sappiamo cosa farcene. A noi non servono parole vuote, ma contenuti concreti». È quanto afferma il segretario del Sap Gianni Tonelli dopo l’esplosione di un ordigno davanti alla scuola di polizia di Brescia sottolineando che quell’istituto, «specializzato nelle tecniche di polizia giudiziaria, criminale e investigativa, da un decennio viene utilizzato solo per fare corsi standard di formazione per agenti a causa dei tagli».
«Sono vicino ai miei colleghi di Brescia – aggiunge Tonelli – I politici di Governo si ricordano di noi solo in questi casi. Non serve condannare in maniera stereotipata guerre, tempeste, bombe o gelate tardive. Anche l’ultima legge di stabilità, checchè ne dica certa propaganda, è assolutamente insufficiente per ciò che concerne la formazione, gli organici, le strutture e i mezzi delle forze dell’ordine». (ANSA). COM-GUI 18-DIC-15 19:03 NNN

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 495 volte

CATEGORIE
BresciaNEWSRoma

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com