ODG IN PARLAMENTO, NUOVE FONDINE PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO: APPROVATO – Sindacato Autonomo di Polizia

ODG IN PARLAMENTO, NUOVE FONDINE PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO: APPROVATO

L’altro grande risultato ottenuto dal Segretario Generale Aggiunto del SAP, l’On. Gianni Tonelli e dal SAP è quello della Fondine. Una battaglia che il SAP porta avanti con determinazione...

L’altro grande risultato ottenuto dal Segretario Generale Aggiunto del SAP, l’On. Gianni Tonelli e dal SAP è quello della Fondine. Una battaglia che il SAP porta avanti con determinazione da tempo, e ieri, con l’approvazione di un Ordine Del Giorno alla Camera, l’Esecutivo si impegna a valutare un piano di acquisto e allocazione di nuove fondine da destinare agli operatori delle Forze dell’Ordine.

La Camera, premesso che:

326 D’Eramo favorevole, sopprimendo il terzo e quarto periodo delle premesse e riformulando l’impegno con le seguenti parole: “a valutare un piano di acquisto e allocazione di nuove fondine da destinare agli operatori delle forze dell’ordine”.

il provvedimento all’esame, di conversione in legge del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, recante misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19, all’articolo 23 reca ulteriori misure per la funzionalità del Ministero dell’interno, delle Forze di polizia e del Corpo nazionale dei vigili dei fuoco;

costituisce un interesse pubblico quello fornire al personale delle forze dell’ordine equipaggiamenti difensivi e armi adeguate alle sfide sempre più complesse poste dalla società in cui opera e della cui sicurezza si occupa;

recenti e dolorosi fatti di cronaca, verificatisi prima dell’arrivo in Italia del SARS-CoV-2, hanno dimostrato l’importanza per gli operatori delle forze dell’ordine di disporre di equipaggiamenti differenziati in ragione dei tipo di servizio svolto;

in particolare, è emersa la necessità di differenziare le fondine destinate all’alloggiamento delle armi di servizio, dal momento che le circostanze di prevedibile ricorso alle armi sono diverse a seconda che l’episodio determinante colga l’operatore mentre è impegnato nel mantenimento dell’ordine pubblico, nel controllo del territorio o in attività di polizia giudiziaria;

non è purtroppo da escludere che nei prossimi mesi l’aumento delle tensioni generato dalla crisi economico-sociale indotta dal Covid-19 determini una vera e propria emergenza da gestire con la maggiore attenzione possibile,

impegna il Governo

a valutare un piano di acquisto e allocazione di nuove fondine da destinare agli operatori delle forze dell’ordine.

9/2500-AR/326. D’Eramo, Tonelli. ACCOLTO RIFORMULATO

 

 

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 3.577 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com