Nuovo Regolamento per il Servizio Piste della Polizia – Sindacato Autonomo di Polizia

Nuovo Regolamento per il Servizio Piste della Polizia

Si va finalmente verso la definizione dello strumento normativo di gestione dei servizi di sicurezza e soccorso nei comprensori sciistici, abbandonando l’uso di quelle tardive circolari provvisorie che sono...
Si va finalmente verso la definizione dello strumento normativo di gestione dei servizi di sicurezza e soccorso nei comprensori sciistici, abbandonando l’uso di quelle tardive circolari provvisorie che sono state propinate negli ultimi tre anni. Ieri pomeriggio il Prefetto Truzzi degli Affari Generali ed il dr. Ricciardi dei Rapporti Sindacali, hanno presieduto una lunga e proficua riunione dove è stata analizzata, punto per punto, la bozza di Regolamento scaturita dal confronto iniziato lo scorso anno e che poi il Dipartimento ha inopinatamente interrotto. Per il SAP erano presenti il Segretario Nazionale Michele Dressadore ed il Vice Presidente Rosario Indelicato.

Si può dire che tutti i vari aspetti della questione sono stati affrontati ed adeguatamente sviscerati, dall’iter di elaborazione del piano generale, alla tempistica delle diverse fasi, dalle modalità di presentazione delle istanze, alle attribuzioni di responsabilità agli uffici interessati, fino alla composizione dei team, ai problemi del monte ore straordinario, e così via. Resta da completare l’argomento principale, il nodo più delicato, ossia la tabella dei punteggi per i vari titoli utili a formare le graduatorie degli operatori che ad ogni autunno chiedono di essere assegnati al servizio: l’unanime decisione di passare al sistema di calcolo con la somma dei titoli richiede necessariamente una rivisitazione accurata del valore di ogni titolo in modo da non creare ingiusti sbilanciamenti.

Il SAP ha portato sul tavolo, oltre alle più ampie e generali ragioni di tutela del personale, anche una serie di importanti riflessioni attinenti in modo specifico al “servizio piste” elaborate in collaborazione con vari nostri iscritti che vantano esperienze significative nella gestione e nell’espletamento del medesimo: infatti il contributo offerto è risultato utile e competente.

A stretto giro sono previsti sia la predisposizione di una bozza ricorretta che l’indizione della relativa discussione. Di entrambe le cose verrà data puntuale notizia.

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 321 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com