NO AI MIRACOLI, LA POLITICA INTERVENGA PRIMA – Sindacato Autonomo di Polizia

NO AI MIRACOLI, LA POLITICA INTERVENGA PRIMA

Quella intrapresa è una pericolosa deriva che rischia di far implodere il comparto sicurezza. La violenza è in aumento e la ratio legis che fino ad oggi sembrava aver...

Quella intrapresa è una pericolosa deriva che rischia di far implodere il comparto sicurezza. La violenza è in aumento e la ratio legis che fino ad oggi sembrava aver retto la struttura sociale, alla luce di quanto sta accadendo pare “passare di moda”. L’intolleranza di una parte della società a questi cambiamenti epocali, se pur transitori, rischia di proiettare sulla collettività l’ombra della legge della giungla. I numeri sono altamente preoccupanti, si stimano 38 poliziotti feriti, 600 dimostranti identificati e 12 soggetti sottoposti a fermo.
“La polizia ha il dovere di consentire a tutti di manifestare pacificamente e senza armi. Ringraziamo Scalfarotto ma si ricordi che la polizia è obbligata ai miracoli quando la politica fallisce. La piazza è violenta quando non vi è da parte della politica la capacità di intercettare e canalizzare il dissenso” dice Stefano Paoloni Segretario Generale del Sap.

 

image_pdfSCARICA IN PDFimage_printSTAMPA

Letta 335 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com