Militari, ecco i primi problemi – Sindacato Autonomo di Polizia

Militari, ecco i primi problemi

Apc-Sicurezza/ Sap,militari a Bari? Poliziotti delusi e scontenti Militari affiancati da 30 fra agenti e carabinieri: che senso ha? Roma, 5 ago. (Apcom) – Il Sindacato Autonomo di Polizia...
Apc-Sicurezza/ Sap,militari a Bari? Poliziotti delusi e scontenti
Militari affiancati da 30 fra agenti e carabinieri: che senso ha?

Roma, 5 ago. (Apcom) – Il Sindacato Autonomo di Polizia non ha dubbi: “inizia molto male, per i poliziotti di Bari, l&#39impiego dei militari nei servizi di controllo del territorio”.
Nel capoluogo pugliese 115 militari sono stati destinati a sorvegliare i centri per gli immigrati. Altri 90 sono stati destinati al controllo del territorio.
“Sono questi ultimi – aferma il Sap – che dovrebbero garantire quell&#39aumento di &#39percezione di sicurezza&#39 di cui tanto si parla (e che a noi fa sorridere perche&#39 una societa&#39  sicura e&#39 quella che non ha bisogno di schierare i soldati nelle strade)”.

“I 90 militari sono stati affiancati da circa 30 fra poliziotti e carabinieri. E qui iniziano le note piu&#39 dolenti: il Questore di Bari – prosegue il Sap – ha trasferito dalla sera alla mattina una quindicina di poliziotti assegnandoli a questo &#39nuovo&#39 servizio, e disponendo il loro impiego sulla base di turni di servizio in violazione delle norme contrattuali che regolano il rapporto di lavoro e delle norme di tutela sindacale.

“Altro che poliziotti contenti per vedersi “alleggerito” il carico di lavoro! I poliziotti baresi sono invece scontenti e delusi, ed i sindacati sono sul piede di guerra. E poi i ministri si meravigliano che la Polizia e i suoi Sindacati abbiano reagito cosi&#39 male all&#39iniziativa”.

“Lo sanno gli ideatori questo piano – prosegue il Sap – che a Bari le Volanti sono sotto organico e afflitte da mille problemi e spesso non riescono a garantire nemmeno la meta&#39  delle pattuglie previste? Lo sanno che un cittadino che fa il 113 puo&#39 finire sballottato tra un ente e l&#39altro a seconda di quale corpo abbia la competenza della zona in quel momento e che a momenti finisce per parlare con il custode dell&#39AMTAB? Lo sanno che i Commissariati della Provincia non hanno uomini per organizzare i servizi di controllo di vasti territori infestati dalla criminalita&#39  e non hanno un&#39autovettura decente per muoversi?”

E mentre tutti questi problemi restano irrisolti, adesso Bari ha cinque pattuglie automontate in piu&#39, composte da militi e poliziotti e disperse su altrettanti quartieri: ma solo sui turni dalle 8 alle 20. E poi ha cinque pattuglie appiedate, anche queste composte da militi e poliziotti, tutte piazzate nei quartieri centrali della citta&#39, dalle 7 alle 24.

“I soldati non sono una risposta efficiente alle esigenze di sicurezza dei cittadini: servono risposte strutturali che diano risultati duraturi. Ai cittadini serve che i delinquenti condannati si scontino tutta la loro pena dal primo all&#39ultimo giorno. Ai cittadini serve che gli extra-comunitari clandestini siano realmente identificati e allontanati dal nostro Paese. I cittadini vogliono poter parcheggiare le loro auto senza dover pagare il micro-pizzo all&#39abusivo di turno e ritrovarle la&#39 dove le hanno parcheggiate. Vogliono tornare alle loro case e trovarle cosi&#39 come le hanno lasciate. Questa – conclude il Sap – si chiama sicurezza”.
Nes 051722 ago 08

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 302 volte

CATEGORIE
BariLazioNEWSSegreterie regionali

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com