Militari, a Bari la Questura fa marcia indietro – Sindacato Autonomo di Polizia

Militari, a Bari la Questura fa marcia indietro

Grazie all&#39azione del SAP di Bari e della Segreteria Generale, la Questura del capoluogo pugliese e&#39 stata costretta a fare dietrofront rispetto ad alcune iniziali disposizioni relative all&#39utilizzo del...
Grazie all&#39azione del SAP di Bari e della Segreteria Generale, la Questura del capoluogo pugliese e&#39 stata costretta a fare dietrofront rispetto ad alcune iniziali disposizioni relative all&#39utilizzo del personale di Polizia nelle pattuglie miste con i militari, disposizioni in palese violazione con l&#39Accordo Nazionale Quadro. Dai primi giorni di agosto, infatti, circa 90 militari sono stati affiancati da una trentina tra poliziotti e carabinieri. La Questura di Bari aveva trasferito, dalla sera alla mattina, una quindicina di colleghi assegnandoli a questo “nuovo” servizio e disponendo il loro impiego sulla base di turni di servizio in violazione dell&#39ANQ. Dopo le proteste che hanno visto protagonista anche il SIULP di Bari e l&#39intervento della Segreteria Generale SAP con i vertici del Dipartimento, il Questore ha emanato una ordinanza, trasmessa a tutte le organizzazioni sindacali e che rendiamo disponibile attraverso il link sottostante, che rettifica i turni di servizio del personale assegnato alle pattuglie miste Polizia – militari.

La battaglia del SAP continua…

L&#39ordinanza del Questore
Read more

La denuncia del SAP di Bari
Read more

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 1.285 volte

CATEGORIE
BariLazioNEWSSegreterie regionali

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com