Militare ucciso: cordoglio di Sap, Sappe e Sapaf – Sindacato Autonomo di Polizia

Militare ucciso: cordoglio di Sap, Sappe e Sapaf

CORDOGLIO SINDACATI CONSULTA SICUREZZA (ANSA) – ROMA, 14 LUG – La Consulta Sicurezza, costituita dai sindacati Sap (Polizia di Stato), Sappe (Polizia Penitenziaria) e Sapaf (Corpo Forestale), esprime profondo...
CORDOGLIO SINDACATI CONSULTA SICUREZZA

(ANSA) – ROMA, 14 LUG – La Consulta Sicurezza, costituita dai sindacati Sap (Polizia di Stato), Sappe (Polizia Penitenziaria) e Sapaf (Corpo Forestale), esprime profondo cordoglio per la morte del primo caporal maggiore Alessandro Di Lisio e per il ferimento di altre tre militari in Afghanistan, rimasti vittime di un vile attentato.
La Consulta Sicurezza ha anche inviato un telegramma al ministro della Difesa, Ignazio La Russa, e ai presidenti del Cocer Interforze e del Cocer Esercito, per esprimere il dolore e la rabbia degli appartenenti ai tre Corpi di Polizia per quanto accaduto nei pressi di Farah.

(ANSA) AU 14-LUG-09 19:41

DOLORE E RABBIA PER MORTE DI LISIO
Roma – (Adnkronos) – 14 lug – La Consulta Sicurezza, costituita dai sindacati Sap (Polizia di Stato), Sappe (Polizia Penitenziaria) e Sapaf (Corpo Forestale), esprime “profondo cordoglio” per la morte del primo caporal maggiore Alessandro Di Lisio e per il ferimento di altre tre militari in Afghanistan. La Consulta Sicurezza ha inviato un telegramma al ministro della Difesa, Ignazio La Russa, e ai presidenti del Cocer Interforze e del Cocer Esercito, per esprimere “il dolore e la rabbia” degli appartenenti ai tre Corpi di Polizia rappresentati per quanto accaduto nei pressi di Farah.
(Sin/Ct/Adnkronos) 14-LUG-09 14:47

CONSULTA SICUREZZA, CORDOGLIO PER MORTE MILITARE

(AGI) – Roma, 14 lug. – La Consulta Sicurezza, costituita dai sindacati Sap (Polizia di Stato), Sappe (Polizia Penitenziaria) e Sapaf (Corpo Forestale), esprime “profondo cordoglio” per la morte del primo caporal maggiore Alessandro Di Lisio e per il ferimento di altre tre militari in Afghanistan, rimasti vittime di un “vile attentato”. La Consulta Sicurezza, si legge in una nota, ha inviato un telegramma al ministro della Difesa, Ignazio La Russa, e ai presidenti del Cocer Interforze e del Cocer Esercito, per “esprimere il dolore e la rabbia degli appartenenti ai tre Corpi di Polizia rappresentati per quanto accaduto nei pressi di Farah”
(AGI) Red 141406 LUG 09

La nostra lettera al Generale Rossi
Read more

La cronaca del Corriere della Sera (web)
Read more

Read more

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 531 volte

CATEGORIE
NEWSRoma

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com