Manifestazioni, scontri e Poliziotti feriti: il SAP dice basta! (agenzie stampa) – Sindacato Autonomo di Polizia

Manifestazioni, scontri e Poliziotti feriti: il SAP dice basta! (agenzie stampa)

SCIOPERI: SAP, STRUMENTALIZZATI DA PROFESSIONISTI DISORDINE DA TORINO A ROMA E’ STATA MATTANZA POLIZIOTTI E CARABINIERI (ANSA) – ROMA, 14 NOV – “Da Torino a Roma, da Milano a...
SCIOPERI: SAP, STRUMENTALIZZATI DA PROFESSIONISTI DISORDINE
DA TORINO A ROMA E’ STATA MATTANZA POLIZIOTTI E CARABINIERI

(ANSA) – ROMA, 14 NOV – “Da Torino a Roma, da Milano a Padova oggi e’ stata una mattanza di poliziotti e carabinieri feriti, di operatori in divisa che hanno rischiato il linciaggio, di personale che e’ stato portato in ospedale dopo aver subito attacchi con bombe carta”. Lo afferma il segretario nazionale del Sap Nicola Tanzi sottolineando che “purtroppo le legittime manifestazioni di dissenso di cittadini, lavoratori e studenti vengono sempre piu’ spesso strumentalizzate dai professionisti del disordine, dagli antagonisti ai centri sociali, dagli autonomi all’ala violenta dei No Tav”.

“Senza una forte e ferma risposta dello Stato, della societa’ civile e di tutti coloro che hanno a cuore la democrazia – prosegue Tanzi – corriamo il rischio di vivere uno stato di tensione sociale e guerriglia permanente, dove i primi a farne le spese sono le forze di polizia”. Tanzi ricorda che “da tempo il sindacato chiede strumenti normativi di contrasto piú efficaci, come il fermo preventivo e il daspo, anche per i violenti che partecipano alle manifestazioni” ed invece “l’unica risposta che il Governo dà alle donne e agli uomini del comparto sicurezza e’ quella di un continuo taglio delle risorse”.

“Se non si troveranno soluzioni concrete e urgenti, soprattutto normative – conclude – la mattanza di oggi rischia di essere soltanto l’inizio di una lunga serie. E noi come rappresentanti dei poliziotti non possiamo permetterlo”. (ANSA)

COM-GUI 14-NOV-12 18:44

SCIOPERO EUROPEO: TANZI (SAP), SERVE FORTE E FERMA RISPOSTA A STATO
(AGI) – Roma, 14 nov. – “Senza una forte e ferma risposta dello Stato, della societa’ civile e di tutti coloro che hanno a cuore la democrazia, corriamo il rischio di vivere uno stato di tensione sociale e guerriglia permanente, i primi a farne le spese sono le forze di polizia”. E’ il commento di Nicola Tanzi, segretario generale del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap) sui disordini che sono avvenuti oggi in diverse citta’ d’Italia. (AGI) Rmn/Stp/Lam (Segue) 141908 NOV 12


SCIOPERO EUROPEO: TANZI (SAP), SERVE FORTE E FERMA RISPOSTA A STATO (2)


(AGI) – Roma, 14 nov. – “Da Torino a Roma – ha aggiunto Nicola Tanzi – da Milano a Padova a tante altre citta’ italiane, oggi e’ stata una mattanza di poliziotti e carabinieri feriti, di operatori in divisa che hanno rischiato il linciaggio, di personale che e’ stato portato in ospedale dopo aver subito attacchi con bombe carta. Purtroppo in questo Paese le legittime manifestazioni di dissenso dei cittadini, lavoratori e studenti vengono sempre piu’ spesso strumentalizzate dai professionisti del disordine, dagli antagonisti ai centri sociali, dagli autonomi all’ala violenta dei No Tav”.
Il segretario generale del Sap ha inoltre ribadito la richiesta di “essere dotati di strumenti normativi di contrasto piu’ efficaci come il fermo preventivo e il daspo anche per i violenti che partecipano alle manifestazioni”.(AGI) Rmn/Stp/Lam 141908 NOV 12


Read more


image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 456 volte

CATEGORIE
MilanoNEWSPadovaRomaTorino

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com