LORENZO TAMARO A LA VERITA’: ROTTA BALCANICA AL COLLASSO

LORENZO TAMARO A LA VERITA’: ROTTA BALCANICA AL COLLASSO

Lorenzo Tamaro segretario provinciale di Trieste, rimarca l’insostenibilità della situazione al confine sulla rotta giuliana. Non essendo Paese di primo ingresso, la situazione diventa ancor più ingestibile, perché i...
image_pdfimage_print

Lorenzo Tamaro segretario provinciale di Trieste, rimarca l’insostenibilità della situazione al confine sulla rotta giuliana. Non essendo Paese di primo ingresso, la situazione diventa ancor più ingestibile, perché i flussi degli arrivi oltre ad essere fuori controllo sono difficilmente rintracciabili. Numeri su cui risulta quasi impossibile dare risposte. Difatti la mole di lavoro e la carenza di personale stanno mettendo a dura prova la situazione sicurezza delle nostre frontiere giuliane.

Dice Tamaro: «Questa situazione non può essere scaricata sulla polizia che oltretutto lavora in forte carenza di organico e logistica inadeguata. Non abbiamo neanche delle norme adeguate e incisive come lo sono state quelle sulle riammissioni in Slovenia».

Letta 359 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi