Le inutili sceneggiate dei soliti noti – Sindacato Autonomo di Polizia

Le inutili sceneggiate dei soliti noti

Comunicato congiunto Siulp – Sap – Ugl Siulp, Sap e Ugl, i maggiori sindacati della Polizia di Stato e del Comparto Sicurezza, giudicano strumentale e inutilmente provocatoria l’iniziativa di...
Comunicato congiunto Siulp – Sap – Ugl

Siulp, Sap e Ugl, i maggiori sindacati della Polizia di Stato e del Comparto Sicurezza, giudicano strumentale e inutilmente provocatoria l’iniziativa di un’organizzazione minoritaria che ha annunciato la partecipazione al tradizionale incontro di fine anno col Prefetto Manganelli, previsto per la giornata del 20 dicembre, di una delegazione che ha tra i suoi componenti una “sagoma” di cartone raffigurante un agente accoltellato.
Tale “sagoma”, in una cerimonia di scambio degli auguri natalizi, e’ fuori luogo ed offensiva nei confronti di tutte le altre rappresentanze sindacali che, partecipando allo scambio dei voti augurali in rappresentanza dei poliziotti, ritengono che ogni forma di rivendicazione e/o di protesta possa essere rappresentata declinando l’invito. Partecipare e pensare di utilizzare la rappresentanza altrui per avere maggiore risonanza e’ politicamente miope e sindacalmente scorretto.
I diritti e le prerogative delle donne e degli uomini della Polizia di Stato non si difendono con le “sceneggiate” o con le kermesse consone alle manifestazioni di piazza, ma con la quotidiana, faticosa e appassionata pratica del “fare” e del “buon sindacato” che ogni giorno Siulp, Sap e Ugl mettono in campo nelle Questure, nei Commissariati, nei Reparti e negli Uffici.

Siulp, Sap e Ugl, pur nella diversita’ che talvolta caratterizza le rispettive azioni sindacali e senza mai rinunciare al proprio ruolo di difensori dei diritti dei poliziotti e della sicurezza dei cittadini, tematiche che pero’ nulla hanno a che fare con l’incontro conviviale di domani 20 dicembre, esprimono vicinanza e stima nei confronti del Capo della Polizia, rimarcando la propria differenza di stile, di progettualità e di sostanza, come dimostrato nella battaglia contro chi voleva chiudere ben 40 Questure e sulla quale non abbiamo visto tanta effervescenza di certe organizzazioni che, invece, caratterizzano il loro modus operandi con iniziative discutibili e del tutto infruttuose, se non dannose per tutto il personale, approfittando del bon ton e delle corrette relazioni sindacali.
Le Segreterie Generali Nazionali Siulp, Sap e Ugl


Read more


image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 434 volte

CATEGORIE
LazioNEWSSegreterie regionali

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com