La Squadra Mobile di Palermo arresta uno dei cinque latitanti piu&#39 pericolosi – Sindacato Autonomo di Polizia

La Squadra Mobile di Palermo arresta uno dei cinque latitanti piu&#39 pericolosi

La Squadra mobile di Palermo mette a segno un altro straordinario colpo: la “Catturandi” ha infatti arrestato il latitante di mafia Francesco Di Fresco, 53 anni, sfuggito alla cattura...
La Squadra mobile di Palermo mette a segno un altro straordinario colpo: la “Catturandi” ha infatti arrestato il latitante di mafia Francesco Di Fresco, 53 anni, sfuggito alla cattura dal 1995. L&#39uomo era in un appartamento vicino all&#39ospedale Villa Sofia.
Di Fresco e&#39 affiliato al mandamento di corso dei Mille-Brancaccio ed e&#39 uno dei cinque latitanti di cosa nostra piu&#39 pericolosi a Palermo. Un arresto frutto di attente ed accurate indagini dei nostri colleghi, di sacrifici personali e di grandi capacita&#39 professionali. Da parte della Segreteria Generale del SAP le piu&#39 sincere congratulazioni alle donne e agli uomini della Squadra Mobile di Palermo, protagonisti con i fatti – e nonostante certa politica politicante che rivendica meriti non propri! – della lotta alla mafia e alla criminalita&#39 in Italia e nel mondo.

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 394 volte

CATEGORIE
LazioNEWSSegreterie regionali

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com