L&#39Aquila, Vertice G8 e terremoto: incontro al SAP – Sindacato Autonomo di Polizia

L&#39Aquila, Vertice G8 e terremoto: incontro al SAP

Sospensione della delega SAP e help line per il G8: sono queste le novita&#39 principali emerse dall&#39incontro che si e&#39 svolto oggi (18 giugno ndr.) presso la Segreteria Generale...
Sospensione della delega SAP e help line per il G8: sono queste le novita&#39 principali emerse dall&#39incontro che si e&#39 svolto
oggi (18 giugno ndr.) presso la Segreteria Generale del Sap a Roma e al quale hanno partecipato tutti i componenti della struttura nazionale, guidata dal Segretario Generale Nicola Tanzi, e una delegazione della nostra Segreteria Provinciale de L&#39Aquila, guidata da Romano Sabatino.

Al centro dell&#39incontro, i problemi del personale in servizio nelle zone colpite dal sisma e le questioni relative al prossimo Vertice G8, in programma dall&#39 8 al 10 luglio.

Il Sindacato Autonomo di Polizia ha preso atto con soddisfazione dei contributi e delle agevolazioni che il Dipartimento di Pubblica Sicurezza ha messo in campo per i colleghi, risolvendo anche alcune questioni urgenti relative alla sospensione degli adempimenti e dei versamenti tributari del personale, a partire dall&#39assegnazione dei previsti 1.000 euro.

Alle decisioni ministeriali, il Sap aggiunge il proprio piccolo, ma importante, contributo: tutti i nostri iscritti de L&#39Aquila non pagheranno, da luglio a dicembre, la delega mensile, che sara&#39 restituita a fine anno per motivi di contabilita&#39. Una scelta assolutamente giusta e opportuna.

Nell&#39ambito della riunione presso la sede della Segreteria Generale, in via Cavour a Roma, sono state ripercorse alcune delle problematiche da risolvere con urgenza e che riguardano il personale de L&#39Aquila. Questioni delle quali il Capo della Polizia, Prefetto Antonio Manganelli, e il Vice Capo Vicario, Prefetto Nicola Izzo, sono gia&#39 a conoscenza: a loro, infatti, il Sap e le altre organizzazioni sindacali hanno consegnato nei giorni e nelle settimane scorse alcuni dettagliati e circostanziati appunti sulla situazione complessiva.

In particolare, per quel che riguarda la collocazione provvisoria della Questura, alloggiata prima in alcune tende e quindi riposizionata, almeno in parte, in moduli prefabbricati, occorre trovare al piu&#39 presto nuove e piu&#39 confacenti soluzioni che permettano ai vari uffici e ai colleghi che vi operano di lavorare al meglio, anche e soprattutto in vista degli sforzi legati al Vertice G8. Occorre inoltre risolvere alcune questioni pratiche relative alla fruizione dei buoni pasto e alla possibilita&#39 per il personale, la maggior parte del quale risiede in appartamenti privi di gas metano oppure in abitazioni distanti anche 100 km da L&#39Aquila, di utilizzare la mensa della Croce Rossa installata presso la locale Caserma degli Alpini. I colleghi, purtroppo, da alcune settimane non possono piu&#39 nemmeno utilizzare la mensa in questione.

Infine, per quel che riguarda il Vertice G8, la Segreteria Generale ha assicurato il massimo supporto a tutti i colleghi, in servizio a L&#39Aquila ma anche provenienti da altre citta&#39 italiane, con un servizio di controllo e monitoraggio costante. Una help line che vedra&#39 sul territorio abruzzese la presenza dei Segretari Generali Aggiunti Ernesto Morandini e Francesco Quattrocchi assieme ai colleghi della Segreteria Provinciale. Saranno nei prossimi giorni forniti maggiori dettagli.

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 595 volte

CATEGORIE
LazioNEWSRomaSegreterie regionali

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com