Italia – Serbia: i Poliziotti non vanno criticati, ma premiati! – Sindacato Autonomo di Polizia

Italia – Serbia: i Poliziotti non vanno criticati, ma premiati!

ULTRA&#39 SERBI: SAP, ALTROVE A POLIZIOTTI AVREBBERO DATO PREMIO (ANSA) – ROMA, 16 OTT – &#39In un Paese normale i poliziotti in servizio di ordine pubblico a Genova durante...
ULTRA&#39 SERBI: SAP, ALTROVE A POLIZIOTTI AVREBBERO DATO PREMIO

(ANSA) – ROMA, 16 OTT – &#39In un Paese normale i poliziotti in servizio di ordine pubblico a Genova durante la partita di calcio Italia-Serbia non solo non sarebbero stati criticati, ma avrebbero avuto addirittura un premio per aver evitato, con la loro professionalita&#39 e il loro sacrificio (non dimentichiamo che ci sono stati dei feriti tra i colleghi), una strage sicura&#39. Lo afferma Nicola Tanzi, segretario generale del sindacato di polizia Sap.
&#39Il comportamento delle forze dell&#39ordine a Genova – dice in una nota il sindacalista – sotto il coordinamento della Questura, e&#39 stato eccellente nella situazione data: si e&#39 impedito che i delinquenti slavi mettessero a ferro e fuoco la citta&#39 prima della partita; durante la gara, inoltre, si e&#39 evitato che ci fossero morti e feriti gravi. Non e&#39 stato un caso, non e&#39 stato un colpo di fortuna&#39.
Il Sap ha giudicato positivo l&#39intervento di Maroni &#39che giustamente ha ricordato come la responsabilita&#39 della venuta in Italia di questi violenti travestiti da tifosi sia da attribuire alle istituzioni serbe&#39 ma, dice Nicola Tanzi, &#39apprezziamo meno il ministro quando afferma che le polemiche sui tagli al comparto sicurezza sono smentite dai risultati, perche&#39 lui sa meglio di noi che a compiere indagini ed arresti, a garantire la sicurezza e il sereno vivere dei cittadini non sono i politici che siedono in Parlamento, ma poliziotti, carabinieri e magistrati&#39. (ANSA) BOS 16-OTT-10 14:26

CALCIO: IL SAP, UN PREMIO PER I POLIZIOTTI IN SERVIZIO A GENOVA PER ITALIA-SERBIA
Roma, 16 ott. (Adnkronos) – “In un Paese normale i poliziotti in servizio di ordine pubblico a Genova durante la partita di calcio Italia – Serbia non solo non sarebbero stati criticati, ma avrebbero avuto addirittura un premio per aver evitato, con la loro professionalita&#39 e il loro sacrificio (non dimentichiamo che ci sono stati dei feriti tra i colleghi), una strage sicura”. E&#39 quanto afferma Nicola Tanzi, segretario generale del sindacato di polizia Sap.

“Il comportamento delle forze dell&#39ordine a Genova – prosegue il sindacalista -, sotto il coordinamento della Questura, e&#39 stato eccellente nella situazione data: si e&#39 impedito che i delinquenti slavi mettessero a ferro e fuoco la citta&#39 prima della partita; durante la gara, inoltre, si e&#39 evitato che ci fossero morti e feriti gravi. Non e&#39 stato un caso, non e&#39 stato un colpo di fortuna. Tutto questo e&#39 avvenuto perche&#39 la polizia di stato l&#39ordine pubblico, pur tra mille difficolta&#39, lo sa fare bene.E lo fa bene perche&#39 gli operatori sono abituati ad agire con competenza e sacrificio”. (segue) (Sin/Col/Adnkronos) 16-OTT-10 12:54

CALCIO: IL SAP, UN PREMIO PER I POLIZIOTTI IN SERVIZIO A GENOVA PER ITALIA-SERBIA (2)
(Adnkronos) – Il Sap ha giudicato positivo l&#39intervento di Maroni “che giustamente ha ricordato come la responsabilita&#39 della venuta in Italia di questi violenti travestiti da tifosi sia da attribuire alle istituzioni serbe” ma, dice Nicola Tanzi, “apprezziamo meno il ministro quando afferma che le polemiche sui tagli al comparto sicurezza sono smentite dai risultati, perche&#39 lui sa meglio di noi che a compiere indagini ed arresti, a garantire la sicurezza e il sereno vivere dei cittadini non sono i politici che siedono in Parlamento, ma poliziotti, carabinieri e magistrati”. (Sin/Col/Adnkronos) 16-OTT-10 13:03

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 521 volte

CATEGORIE
GenovaNEWSRoma

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com