Infortunio in servizio, vittoria targata SAP! – Sindacato Autonomo di Polizia

Infortunio in servizio, vittoria targata SAP!

Grazie ad un ricorso della Segreteria SAP di Genova guidata da Massimo Valeri, un collega infortunatosi a seguito di alcuni scontri ha ottenuto una importante sentenza favorevole da parte...
Grazie ad un ricorso della Segreteria SAP di Genova guidata da Massimo Valeri, un collega infortunatosi a seguito di alcuni scontri ha ottenuto una importante sentenza favorevole da parte del TAR e un risarcimento di oltre 8.000 euro che dovra&#39 pagare il Ministero dell&#39Interno.
Si tratta di una sentenza significativa che, per la prima volta, chiarisce le responsabilita&#39 della nostra Amministrazione nei confronti del personale.
Tutto nasce da alcuni scontri che si sono verificati a Genova nel 2000, nell&#39ambito del tristemente famoso congresso Tebio (una mostra di biotecnologie tenutasi nell&#39area antistante la Fiera del Mare, piazzale Kennedy).
Ci furono delle violente proteste da parte dei soliti no global, tute bianche, anarchici e compagnia cantando e fu ordinata una carica nei confronti di questi manifestanti.
Il collega in questione riporto&#39 un infortunio.
L&#39operatore, appartenente come gli altri all&#39Upgsp della Questura, era in divisa ordinaria senza alcuna protezione.
E proprio da qui muove la condanna nei confronti del Ministero.
Nelle motivazioni della sentenza, infatti, si sottolinea il fatto di aver omesso di ordinare l&#39intervento agli Agenti del Reparto Mobile, di aver ordinato l&#39intervento ad una squadra non “specificamente qualificata”, di aver omesso di “fornire agli Agenti i prescritti e necessari dispositivi di protezione individuale, nonche&#39 gli idonei armamenti” e di aver omesso di “provvedere le misure appropriate affinche&#39 solo gli Agenti con adeguate istruzioni potessero accedere alle zone di esposizione al rischio grave”.
Il Tar basa la sua decisione, in particolare, sull&#39art. 2087 del Codice Civile che prevede per il datore di lavoro l&#39obbligo di adottare le misure che, secondo la particolarita&#39 del servizio svolto, sono necessarie a tutelare l&#39integrita&#39 fisica e la personalita&#39 morale dei dipendenti.
Una sentenza davvero rilevante.
Come sempre il SAP e&#39 il sindacato dei fatti, non delle chiacchiere!

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 378 volte

CATEGORIE
GenovaNEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com