Indennita&#39, inaccettabili i ritardi nei pagamenti (Ansa e Adnkronos)

SICUREZZA: SAP, INTOLLERABILE RITARDO PAGAMENTI STRAORDINARI
(ANSA) – ROMA, 10 OTT – &#39E&#39 diventato intollerabile il ritardo con il quale, sempre piu&#39 spesso, vengono corrisposti straordinari e altre indennità accessorie ai poliziotti. Abbiamo deciso di non limitarci ai solleciti, ma di ricorrere al Giudice se necessario, come avvenuto già in alcune realtà del nostro territorio nazionale – Udine, Bologna, Pescara, tanto per fare qualche esempio – dove abbiamo ottenuto decreti ingiuntivi ad hoc e tutelato nostri iscritti&#39. Lo afferma Nicola Tanzi, segretario generale del sindacato di polizia Sap.
&#39Il senso di responsabilita&#39 che ci caratterizza – spiega Tanzi – non ci fa arretrare di un passo nella difesa concreta e reale dei diritti del personale, soprattutto di coloro che rischiano la vita, che svolgono indagini delicatissime, che sono impegnati in servizi i quali mettono a dura prova le resistenze psico-fisiche. Gente che si guadagna col sudore della fronte straordinari e indennita&#39. A questi diritti noi non rinunciamo e non rinunceremo mai, anche perche&#39 la polizia di stato riesce ogni giorno a garantire la sicurezza dei cittadini, a fare indagini, ad assicurare alla giustizia pericolosi criminali e malavitosi. E tutto questo avviene non certo grazie alla politica che si vanta di successi non propri&#39.
&#39Abbiamo piú volte riconosciuto al ministro Maroni – conclude il segretario generale del Sap – un certo impegno sulle problematiche che ci riguardano. Vorremmo peró che il titolare del Viminale spendesse il suo peso e il suo prestigio in maniera piú incisiva in Consiglio dei ministri, soprattutto nei confronti di chi, come Tremonti, continua a tenere ben stretti i cordoni della borsa. E&#39 infatti inaccettabile la condotta del ministero del Tesoro e della ragioneria centrale dello Stato che costringono il Dipartimento di Pubblica Sicurezza ad accorciare ogni giorno di piú la già striminzita coperta, differendo di mesi e in qualche caso di anni i pagamenti degli straordinari e delle altre indennità accessorie&#39. (ANSA) MAS-COM 10-OTT-10 14:45

SAP, RICORSI CONTRO RITARDI PAGAMENTO STRAORDINARI
&#39MARONI SI IMPEGNI DI PIU&#39 CON TREMONTI&#39


Roma, 10 ott. – (Adnkronos) – “E&#39 diventato intollerabile il ritardo con il quale, sempre piu&#39 spesso, vengono corrisposti straordinari e altre indennita&#39 accessorie ai poliziotti. Abbiamo deciso di non limitarci ai solleciti, ma di ricorrere al giudice se necessario”.
E&#39 quanto afferma Nicola Tanzi, segretario generale del Sap, sindacato autonomo di polizia. “Il senso di responsabilita&#39 che ci caratterizza – spiega – non ci fa arretrare di un passo nella difesa concreta e reale dei diritti del personale, soprattutto di coloro che rischiano la vita, che svolgono indagini delicatissime, che sono impegnati in servizi i quali mettono a dura prova le resistenze psico-fisiche: gente che si guadagna col sudore della fronte straordinari e indennita&#39”.

Dichiara Tanzi: “A questi diritti noi non rinunciamo e non rinunceremo mai, anche perche&#39 la polizia di stato riesce ogni giorno a garantire la sicurezza dei cittadini, a fare indagini, ad assicurare alla giustizia pericolosi criminali e malavitosi. E tutto questo avviene non certo grazie alla politica che si vanta di successi non propri. Abbiamo piu&#39 volte riconosciuto al ministro Maroni – conclude il segretario generale del Sap – un certo impegno relativo alle problematiche che ci riguardano. Vorremmo pero&#39 che il titolare del Viminale spendesse il suo peso e il suo prestigio in maniera piu&#39 incisiva in Consiglio dei ministri, soprattutto nei confronti di chi, leggasi Tremonti, continua a tenere ben stretti i cordoni della borsa”. (Sin/Pn/Adnkronos) 10-OTT-10 13:52