Il SAP dice NO a ulteriori tagli al Comparto Sicurezza – Sindacato Autonomo di Polizia

Il SAP dice NO a ulteriori tagli al Comparto Sicurezza

Si è conclusa nella serata del 24 giugno, a Palazzo Chigi, la riunione convocata dal Governo – su richiesta di tutte le organizzazioni sindacali della Polizia – per discutere...
Si è conclusa nella serata del 24 giugno, a Palazzo Chigi, la riunione convocata dal Governo – su richiesta di tutte le organizzazioni sindacali della Polizia – per discutere sul Dpef e sulle linee guida della prossima Legge Finanziaria 2009.

All&#39incontro hanno preso parte vari esponenti del Governo tra quali, oltre al Sottosegretario Letta, i Ministri Maroni, La Russa e Brunetta.

Il SAP, assieme alle altre organizzazioni sindacali e ai Cocer, ha sottoscritto al termine della riunione un documento congiunto nel quale si respinge “qualsiasi tentativo di taglio ai bilanci dei Ministeri relativi al Comparto Sicurezza e Difesa”, ribadendo la necessità di portare avanti alcuni obiettivi che da sempre rivendichiamo e sui quali tutti hanno concordato: in primis, Specificità, risorse adeguate per il Contratto e Riordino delle Carriere.

Il documento congiunto, che rendiamo disponibile nel link sottostante, è stato letto nell&#39ambito dell&#39incontro a Palazzo Chigi dal Segretario Generale del SAP, Nicola Tanzi, che è stato indicato da tutti come portavoce delle richieste dei sindacati di Polizia e delle rappresentanze militari.

Leggi il documento congiunto
Read more

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 235 volte

CATEGORIE
NEWSTorino

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com