Identificativi, riparte in Senato l’iter del disegno di legge: il SAP si opporra’ in ogni modo (lanci agenzie ANSA e AGENPARL) – Sindacato Autonomo di Polizia

Identificativi, riparte in Senato l’iter del disegno di legge: il SAP si opporra’ in ogni modo (lanci agenzie ANSA e AGENPARL)

SICUREZZA: SAP, DDL SU NUMERO IDENTIFICATIVO È MASCALZONATA (ANSA) – ROMA, 2 DIC – «In maniera assolutamente assurda sta andando avanti in Senato il disegno di legge nato su...
SICUREZZA: SAP, DDL SU NUMERO IDENTIFICATIVO È MASCALZONATA

(ANSA) – ROMA, 2 DIC – «In maniera assolutamente assurda sta andando avanti in Senato il disegno di legge nato su iniziativa di un parlamentare No Tav, Marco Scibona, ben noto alle forze dell’ordine, che punta a schedare i poliziotti impegnati in ordine pubblico con i numeri identificativi. Si tratta di una mascalzonata, di un provvedimento vergognoso che Palazzo Madama, alla chetichella, continua a portare avanti nel silenzio assoluto, speriamo non complice, del ministro dell’interno e del dipartimento della pubblica sicurezza». Lo afferma Gianni Tonelli, segretario generale del sindacato di polizia Sap.
«Voglio ricordare che Alfano – dice Tonelli – aveva pubblicamente espresso, appena lo scorso aprile, la propria netta contrarietà al numero identificativo. La tecnologia, a partire dalle telecamere che si stanno ormai adottando presso i reparti mobili, permette di superare il problema del numeretto, perchè sia il nostro operato e sia soprattutto il comportamento dei manifestanti violenti viene monitorato dall’occhio elettronico».
«Il primo effetto che avrebbe l’istituzione dell’identificativo – conclude Tonelli – sarebbe quello di mettere in pericolo il personale in divisa che potrebbe facilmente essere riconosciuto, con rischi anche per i propri familiari, e messo alla berlina sui social network, senza contare le denunce di false violenze che pioverebbero a migliaia da parte dei manifestanti violenti, attivando automaticamente un perverso quanto inutile meccanismo di indagine e ingolfamento degli uffici giudiziari e investigativi. Non metteremo mai gli identificativi, questo sia chiaro». (ANSA). COM-BOS 02-DIC-14 20:10 NNN

SICUREZZA: TONELLI (SAP), “PROPOSTA VERGOGNOSA. COSA DICE ALFANO? LE TELECAMERE SUPERANO PROBLEMA”

(AGENPARL) – Roma, 02 dic – “In maniera assolutamente assurda sta andando avanti in Senato il disegno di legge nato su iniziativa di un parlamentare No Tav, Marco Scibona, ben noto alle forze dell’ordine, che punta a schedare i poliziotti impegnati in ordine pubblico con i numeri identificativi. Si tratta di una mascalzonata, di un provvedimento vergognoso…”

Leggi TUTTA l’Agenzia Parlamentare
Leggi

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 412 volte

CATEGORIE
NEWSRoma

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com