Grazie al lavoro del SAP evitato lo scempio sulle pensioni, ma la nostra battaglia non finisce qui! – Sindacato Autonomo di Polizia

Grazie al lavoro del SAP evitato lo scempio sulle pensioni, ma la nostra battaglia non finisce qui!

Prosegue l’azione di monitoraggio e di mobilitazione del SAP nei confronti del Parlamento che sta in questi giorni esaminando il disegno di legge di conversione del decreto contenente la...
Prosegue l’azione di monitoraggio e di mobilitazione del SAP nei confronti del Parlamento che sta in questi giorni esaminando il disegno di legge di conversione del decreto contenente la manovra finanziaria estiva.
Dopo il lavoro svolto dal SAP in tutto il mese di agosto, nei primi giorni di questa settimana la nostra fondamentale azione di pressione e di contatti ha contribuito in maniera determinante al cambio di rotta del Governo sulle pensioni.
Per i Comparti Sicurezza, Difesa e Soccorso pubblico sarebbe stato, infatti, devastante abolire la norma dei “35 piu’ 5” e disconoscere il ricongiungimento con precedenti periodi lavorativi o con gli anni di studio universitari.
Naturalmente, la nostra battaglia continua perche’ la manovra – che prevede ulteriori tagli per il Ministero dell’Interno e quindi per il Dipartimento di Pubblica Sicurezza – resta complessivamente iniqua e penalizzante.
Dal Governo, piuttosto, attendiamo e pretendiamo adesso risposte concrete sul DPCM necessario per sbloccare assegni di funzione, scatti e avanzamenti: i colleghi sono stufi di aspettare!!!

Pronti a scendere direttamente in campo!
Read more

No a ulteriori penalizzazioni per la Polizia
http://www.sap-nazionale.org/notizie.php?id=3694 Il SAP sui grandi giornali contro la manovra http://www.sap-nazionale.org/notizie.php?id=3691
image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 360 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com