Giovanni Palatucci – Sindacato Autonomo di Polizia

Giovanni Palatucci

Il poliziotto che salvò migliaia di ebrei. Così tutti ricordiamo questo coraggioso e grande uomo che morì tra stenti e sevizie nel campo di sterminio nazista di Dachau, a...
Il poliziotto che salvò migliaia di ebrei. Così tutti ricordiamo questo coraggioso e grande uomo che morì tra stenti e sevizie nel campo di sterminio nazista di Dachau, a soli 36 anni. Era il 10 febbraio 1945. Come responsabile dell’ufficio stranieri e quindi come Questore di Fiume, in uno dei periodi più drammatici della nostra storia, Palatucci – per il quale è in corso un processo di beatificazione – riuscì a salvare migliaia e migliaia di persone dalla follia nazifascista. Questo suo eroismo gli costò la vita: il 13 settembre 1944 venne arrestato dal tenente colonnello Kappler delle SS e tradotto nel carcere di Trieste. Fu poi trasferito nel campo di sterminio di Dachau dove morì pochi giorni prima della Liberazione. Il SAP si unisce al ricordo di questo straordinario personaggio nel giorno della commemorazione della sua tragica scomparsa.
Per non dimenticare…

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 465 volte

CATEGORIE
NEWSTrieste

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com