GIANNI TONELLI (SAP) “SALUTA” IL NEO SOTTOSEGRETARIO ALLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO, FRANCO GABRIELLI – Sindacato Autonomo di Polizia

GIANNI TONELLI (SAP) “SALUTA” IL NEO SOTTOSEGRETARIO ALLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO, FRANCO GABRIELLI

In una intervista concessa all’ADN Kronos, il Segretario Generale Aggiunto del SAP, l’On Gianni Tonelli, commenta la nuova nomina dell’oramai ex Capo della Polizia, Franco Gabrielli.   GOVERNO: TONELLI...

In una intervista concessa all’ADN Kronos, il Segretario Generale Aggiunto del SAP, l’On Gianni Tonelli, commenta la nuova nomina dell’oramai ex Capo della Polizia, Franco Gabrielli.

 

GOVERNO: TONELLI (LEGA), ‘NOMINA GABRIELLI A SOTTOSEGRETARIO PALAZZO CHIGI EPILOGO NATURALE’ 

Roma, 25 feb. (Adnkronos) – “Per chi come me ha vissuto le vicende del Dipartimento della Pubblica Sicurezza considera questo approdo il naturale epilogo di un percorso concepito e modulato a questo fine”.
Gianni Tonelli, già segretario generale del Sap e oggi deputato della Lega, commenta così la nomina di Franco Gabrielli da Capo della Polizia a Sottosegretario a Palazzo Chigi con delega ai servizi segreti. “L’interesse di Gabrielli di raggiungere questo obiettivo mi appariva in tutte le sue uscite pubbliche e nelle modalità gestionali del Dipartimento della Pubblica Sicurezza – spiega – Mi era talmente chiaro che addirittura nell’autunno del 2017 evidenziai questo problema in prima pagina su un quotidiano nazionale a fronte di accadimenti che ritenevo in contrasto con la dovuta terzietà dell’istituzione da lui diretta rispetto alla politica”.

“Per tacitarmi fui sottoposto a un procedimento disciplinare per l’irrogazione di una delle massime sanzioni – aggiunge Tonelli – ossia la sospensione dal servizio nonostante le mie dichiarazioni fossero state rese alla stampa nella mia qualità di massimo responsabile del secondo sindacato di Polizia. Non fui punito perché il procedimento fu appositamente avviato alla perenzione nonostante io avessi richiesto espressamente di essere giudicato nei tempi consentiti. L’azione intimidatoria era totalmente infondata che l’eventuale provvedimento di irrogazione di una sanzione disciplinare sarebbe, per certo, naufragato di fronte al Tar”. Al prefetto Gabrielli il deputato della Lega dice: “Auguri, ora che le intenzioni sono dichiarate e le bocce
sono a posto. Congratulazioni e i migliori auguri per la carriera futura”.

(Sil/Adnkronos)
ISSN 2465 – 1222 / 25-FEB-21 16:55
**********

 

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 1.796 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com