Fondo 2006 – Sindacato Autonomo di Polizia

Fondo 2006

Si è svolto nella mattinata odierna un incontro presso il Ministero tra le OO.SS. maggiormente rappresentative e gli Uffici Servizio T.E.P. e Spese Varie e Relazioni Sindacali (Direttore dott....

Si è svolto nella mattinata odierna un incontro presso il Ministero tra le OO.SS. maggiormente rappresentative e gli Uffici Servizio T.E.P. e Spese Varie e Relazioni Sindacali (Direttore dott. Cimmino, dott.ssa Di Rocco, dott.ssa Masoni), avente ad oggetto l’accordo per l’utilizzazione delle risorse previste dal Fondo unico per l’efficienza dei servizi istituzionali anno 2006.

In prima battuta, il Dott. Cimmino comunicava che il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha reso disponibile l’incremento delle risorse destinate al Fondo 2005 – pari a euro 956.000,00 – previsto dall’art. 4 del DPR 220/2006 con decorrenza 1° novembre 2006, spendibili entro il 30 novembre prossimo.

Pertanto, si evidenziava la necessità di stipulare un accordo integrativo di quello già concluso e relativo all’anno 2005, al fine di ridistribuire la suddetta somma.

Come richiesto dal SAP – rappresentato dai Segretari Nazionali Gianni Tonelli, Nicola Tanzi e Francesco Quattrocchi – i predetti fondi aggiuntivi confluiranno  nella voce produttività 2005, realizzando un incremento ad personam di circa 8 euro.

Il SAP ha stigmatizzato il ritardo della trattativa Fondo 2006 che, avvenendo con notevole ritardo e con riferimento a servizi già prestati, non permette – di fatto – di procedere ad eventuali modifiche e apporti migliorativi rispetto alle  già fissate tipologie di servizio contemplate dal Fondo e determinanti il diritto alla corresponsione delle indennità accessorie. 

Il SAP ha concluso chiedendo la riconferma delle voci previste per Fondo 2006 auspicando una nuova forma flessibile di pagamento che permetta entro il mese di marzo del prossimo anno di corrispondere quanto dovuto per il 2006, in analogia a quanto già avviene nell’Arma dei Carabinieri, nonché l’immediato inizio delle trattative della parte normativa Fondo 2007, al fine di valutare eventuali voci aggiuntive.

Il Direttore Cimmino, dopo aver preso atto di quanto espresso dal SAP, ha informato che in data 12 ottobre p.v. inizieranno i primi incontri con i Direttori Centrali al fine di avviare le trattative sul nuovo Accordo Nazionale Quadro.

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 447 volte

CATEGORIE
LazioNEWSSegreterie regionali

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com