EMERGENZA CORONAVIRUS: ABBIAMO SCRITTO AL CAPO RIGUARDO IL RISCHIO CONTAGIO DURANTE IL FOTOSEGNALAMENTO DEI CLANDESTINI – Sindacato Autonomo di Polizia

EMERGENZA CORONAVIRUS: ABBIAMO SCRITTO AL CAPO RIGUARDO IL RISCHIO CONTAGIO DURANTE IL FOTOSEGNALAMENTO DEI CLANDESTINI

A seguito delle problematiche riscontrate dai colleghi impiegati nel fotosegnalamento di soggetti clandestini, ed esposti a continuo rischio di contagio al Covid 19, vista la necessità di stabilire precisi...

A seguito delle problematiche riscontrate dai colleghi impiegati nel fotosegnalamento di soggetti clandestini, ed esposti a continuo rischio di contagio al Covid 19, vista la necessità di stabilire precisi protocolli operativi e di sicurezza, abbiamo scritto al Capo della Polizia. Riteniamo indispensabile che vengano adottate tutte le cautele imposte dalla pandemia, onde evitare rischi di contagi da parte del personale e delle loro famiglie, anche nell’interesse dell’apparato sicurezza, prevedendo precisi protocolli improntati alla sicurezza sui luoghi di lavoro, nonché designando luoghi e modalità idonee per sottoporre a tampone i soggetti da identificare ed eventualmente disporne la quarantena prima del fotosegnalamento, nel rispetto della salubrità pubblica.

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 560 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com