“Emendamento per la sicurezza? Non è risposta positiva” – Sindacato Autonomo di Polizia

“Emendamento per la sicurezza? Non è risposta positiva”

SAP, EMENDAMENTO SU FONDI SICUREZZA NON POSITIVO (ANSA) – ROMA, 12 LUG – &#39L&#39emendamento non e&#39 una positiva risposta ai problemi delle forze dell&#39ordine e della sicurezza dei cittadini&#39....
SAP, EMENDAMENTO SU FONDI SICUREZZA NON POSITIVO
(ANSA) – ROMA, 12 LUG – &#39L&#39emendamento non e&#39 una positiva risposta ai problemi delle forze dell&#39ordine e della sicurezza dei cittadini&#39. E&#39 quanto afferma il segretario del Sap, Nicola Tanzi, commentando l&#39emendamento al dl sulla manovra finanziaria presentato dal governo alle commissioni Bilancio e Finanze della Camera e sottolineando dunque che &#39resta confermata la mobilitazione nazionale per il 17 luglio&#39.
L&#39emendamento, spiega Tanzi, non e&#39 positivo &#39sia perche&#39 le poche risorse che si prevede di stanziare saranno destinate in primo luogo ai sindaci e alla polizia locale sia perche&#39 non risolve il problema delle migliaia di ragazzi delle forze armate che hanno vinto un concorso e da mesi aspettano di essere assunti&#39.
Dunque, prosegue il segretario del Sap, &#39continua la latitanza della maggioranza e del governo sui veri problemi della sicurezza: maggiori risorse e non tagli per il bilancio del Viminale, per la specificita&#39 della nostra professione, per il contratto scaduto da sette mesi e per il riordino delle carriere&#39.
(ANSA) GUI 12-LUG-08 17:15

MANOVRA: GOVERNO, ARRIVANO 300 MILIONI PER SICUREZZA
200 PER TUTELA ORDINE PUBBLICO, 100 A CITTA&#39 40 PER ASSUNZIONI

(ANSA) – ROMA, 12 LUG – Trecento milioni in tutto per la sicurezza: sono le risorse previste da un emendamento del governo presentato nelle commissioni Bilancio e Finanze della Camera.
La prima misura prevede l&#39istituzione di un fondo da 200milioni di euro a decorrere dal 2009 finalizzato alla tutela della sicurezza pubblica e del soccorso pubblico. Di queste per il 2009, 40 milioni di euro potranno essere destinati a effettuare &#39assunzioni di personale in deroga ai limiti stabiliti dalla legislazione vigente alimentato anche con le somme versate annualmente dagli enti e dalle amministrazioni dotati di autonomia finanziaria&#39.
Tali risorse, pero&#39, &#39sono destinate prioritariamente al reclutamento di personale proveniente dalle forze armate&#39. Altri 100 milioni vengono invece stanziati per il &#39potenziamento della sicurezza urbana e la tutela dell&#39ordine pubblico&#39.

Come spiega il sottosegretario all&#39Economia Giuseppe Vegas, inoltre, il governo ha stabilito &#39la possibilita&#39 di destinare le somme di denato sequestrate, che ammontano a importi assai rilevanti, per le spese di funzionamento delle forze dell&#39ordine&#39.
(ANSA) SCA 12-LUG-08 15:22

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 330 volte

CATEGORIE
LazioNEWSSegreterie regionali

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com