Dopo la manovra, prosegue senza sosta la battaglia del SAP – Sindacato Autonomo di Polizia

Dopo la manovra, prosegue senza sosta la battaglia del SAP

MANOVRA: SAP, BENE ODG SU STIPENDI; ORA PUNTIAMO A CONTRATTO (AGI) – Roma, 1 ago. – Soddisfatto per “aver ottenuto degli ordini del giorno che vincolano la manovra a...
MANOVRA: SAP, BENE ODG SU STIPENDI; ORA PUNTIAMO A CONTRATTO

(AGI) – Roma, 1 ago. – Soddisfatto per “aver ottenuto degli ordini del giorno che vincolano la manovra a una interpretazione corretta e positiva per le forze dell&#39ordine e le forze armate” Nicola Tanzi, segretario generale del Sap, il sindacato autonomo di polizia. Un risultato “non scontato”, sottolinea il sindacato, frutto esclusivo della mobilitazione del comparto Sicurezza. “Il Sap e le principali organizzazioni sindacali dei tre corpi di polizia ad ordinamento civile – spiega il sindacalista – unitamente ai vigili del fuoco e a una parte del mondo Cocer, sono riusciti ad ottenere una significativa salvaguardia, dal 2011, delle retribuzioni, soprattutto in materia di incrementi stipendiali legati agli avanzamenti di carriera e di assegni funzionali”. Il giudizio sulla manovra resta comunque non positivo. “Una finanziaria difficile per il settore Sicurezza e Difesa – dice Tanzi – con tagli lineari alle voci di bilancio ministeriale, senza contare le problematiche legate al riordino delle carriere e alla previdenza complementare, che per noi restano una fondamentale priorita&#39. Ora puntiamo all&#39avvio del lavori per il rinnovo del contratto 2008/2009”. (AGI) Lil 011610 AGO 10

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 325 volte

CATEGORIE
NEWSRoma

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com