DISFUNZIONI PROTEZIONI ASSEGNATE AGLI OPERATORI DEI REPARTI MOBILI: LA RISPOSTA ALLA NOSTRA NOTA – Sindacato Autonomo di Polizia

DISFUNZIONI PROTEZIONI ASSEGNATE AGLI OPERATORI DEI REPARTI MOBILI: LA RISPOSTA ALLA NOSTRA NOTA

Recentemente avevamo segnalato alcune criticità relativamente alle protezioni assegnate agli operatori dei Reparti Mobili della Polizia di Stato. Il Dipartimento ha risposto alla nostra nota affermando che, allo stato attuale,...

Recentemente avevamo segnalato alcune criticità relativamente alle protezioni assegnate agli operatori dei Reparti Mobili della Polizia di Stato. Il Dipartimento ha risposto alla nostra nota affermando che, allo stato attuale, è in corso un’attività sperimentale presso i Reparti Mobili di Taranto, Milano e Roma sui sistemi di protezione passiva di nuova concezione, dettata dalla continua evoluzione tecnologica dei prodotti e dei materiali utilizzati per la progettazione. Tale attività, avviata e condivisa con la Direzione Centrale delle Specialità, ha lo scopo di verificare le effettive innovazioni e i vantaggi insiti nel prodotto in sperimentazione rispetto a quello attualmente in uso, rispettando i livelli di protezione ad oggi garantiti. Dal canto nostro, continueremo a vigilare affinché le dotazioni fornite ai nostri colleghi siano confacenti alla tipologia del servizio effettuato.

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 1.133 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com