Diritto allo studio, ancora una volta un diritto negato! – Sindacato Autonomo di Polizia

Diritto allo studio, ancora una volta un diritto negato!

La Questura di Milano continua ad applicare in maniera illegittima la normativa relativa alla fruizione del congedo straordinario per esami, nonostante una chiara disposizione ministeriale del maggio 2007, sollecitata...
La Questura di Milano continua ad applicare in maniera illegittima la normativa relativa alla fruizione del congedo straordinario per esami, nonostante una chiara disposizione ministeriale del maggio 2007, sollecitata dal SAP, che invitava l&#39ufficio in questione ad “uniformarsi all&#39orientamento del Dipartimento in materia di congedo straordinario per esami”. Perdura e si aggrava, invece, l&#39illegittima applicazione della normativa: la Questura si e&#39 addirittura spinta sino al punto di contattare direttamente l&#39Ateneo ottenendo copia del curriculum universitario di un collega, in aperta violazione dei diritti personali in materia di privacy! Inoltre, lo stesso ufficio ha arbitrariamente negato il congedo straordinario per esame ad un operatore che aveva puntualmente prodotto l&#39attestato di partecipazione all&#39esame, debitamente firmato dal titolare dell&#39insegnamento su carta intestata dell&#39Universita&#39, avendo ritenuto tale documentazione insufficiente, sebbene sia quella prescritta dalla legge. Per questo abbiamo chiesto al Ministero di sottoporre all&#39esame della Commissione Paritetica di risoluzione dei conflitti, di cui all’art. 29 del dPR 164/2002, la materia del diritto allo studio, in specie l’istituto del congedo straordinario per esami.

La nota della Segreteria Generale SAP
Read more

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 349 volte

CATEGORIE
LazioMilanoNEWSSegreterie regionali

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com