DESIRÉE: QUARTO UOMO TROVATO NEI GHETTI DI FOGGIA, DOVE IL SAP DENUNCIÒ BRUTALE AGGRESSIONE

Il quarto presunto colpevole dell’omicidio della sedicenne Desirée Mariottini è stato rintracciato a Foggia, dove era fuggito nascondendosi nei ghetti delle campagne. Lì qualche settimana fa, il Sap aveva denunciato la brutale aggressione nei confronti di due poliziotti da parte di cinquanta extracomunitari.