D.L. 112/2008, la Funzione Pubblica risponde al SAP – Sindacato Autonomo di Polizia

D.L. 112/2008, la Funzione Pubblica risponde al SAP

OPERATORI POLIZIA CONTRO BRUNETTA IN FORUM SAP (ANSA) – ROMA, 5 LUG – &#39Poliziotto ammalato, stipendio dimezzato&#39. Corre su internet – nel forum del Sap, il Sindacato autonomo di...
OPERATORI POLIZIA CONTRO BRUNETTA IN FORUM SAP
(ANSA) – ROMA, 5 LUG – &#39Poliziotto ammalato, stipendio dimezzato&#39. Corre su internet – nel forum del Sap, il Sindacato autonomo di polizia – la protesta delle forze dell&#39ordine contro &#39il ministro della Funzione Pubblica, Renato Brunetta, &#39colpevole&#39 – si legge in una nota del sindacato – di aver emanato il decreto &#39antifannulloni&#39, pubblicato nei giorni scorsi sulla Gazzetta Ufficiale, senza prevedere eccezioni per chi veste una divisa e rischia ogni giorno la vita per difendere la sicurezza dei cittadini&#39.
&#39Si tratta di una rabbia comprensibile – afferma il segretario generale del Sap, Nicola Tanzi – perche&#39 un poliziotto o un carabiniere in malattia, anche se magari si trovano in un letto di ospedale perche&#39 feriti nel corso di una sparatoria, perdono da oggi circa il 50% della loro retribuzione. Lo stabilisce l&#39articolo 71 del famigerato Decreto Legge 112/2008. A nostro avviso possono esserci elementi di incostituzionalita&#39 in questo testo e quindi siamo mobilitati per far si&#39 che il provvedimento sia modificato in sede di conversione. Altrimenti – conclude Tanzi – la via della piazza e della mobilitazione sara&#39 la scelta obbligata&#39.
(ANSA). COM-SV 05-LUG-08 15:47

SICUREZZA: MINISTERO, SU ASSENZE MALATTIA CI SARA&#39 CIRCOLARE
(ANSA) – ROMA, 5 LUG – Le modalita&#39 di applicazione della norma riguardanti le assenze per malattia saranno oggetto di una apposita circolare e, &#39comunque, non si applicano alle malattie collegate a cause di servizio&#39. Lo precisa il Dipartimento della Funzione pubblica in riferimento alle dichiarazione del sindacato autonomo di polizia Sap.
&#39L&#39applicazione riguarda solo la parte del trattamento accessorio, che per il comparto sicurezza in media non supera il 12% dell&#39intera retribuzione e, in ogni caso, il taglio dell&#39accessorio riguarda solo i primi 10 giorni di malattia. E, comunque – precisa ancora il ministero – le norme riguardanti le assenze per malattia non si applicano alle malattie collegate a cause di servizio&#39.
(ANSA). CHI 05-LUG-08 19:04

LA CONTROREPLICA DEL SAP
Prendiamo atto che il Dipartimento della Funzione Pubblica, a seguito delle nostre pressioni, ha deciso di emanare una circolare sulla materia delle assenze per malattia. Ricordiamo comunque che, sulla base delle disposizioni del D.L. 112/2008, le assenze dal servizio per malattia, anche se dovute ad infortuni sul lavoro o a causa di servizio, non sono equiparate al servizio ai fini della distribuzione dei fondi per la contrattazione integrativa (es. produttivita&#39  collettiva). Cio&#39 significa che, differentemente da quanto previsto dal Fondo unico per l&#39efficienza per i servizi istituzionali della Polizia di Stato, non si configurerebbero come giorni di effettiva presenza i riposi compensativi, le assenze per infermita&#39  occorse in servizio per fatti verificatisi nell&#39arco dell&#39anno solare. Quanto al trattamento accessorio, le cifre fornite dal Ministero sono “medie” e come tali non fotografano correttamente la realta&#39  dei fatti, perche&#39 – dati alla mano – le nostre retribuzioni sono costituite per oltre il 60 per cento da specifiche indennita&#39. E l&#39articolo 71 dell&#39ormai famigerato Decreto Legge 112/2008 prevede, in caso di malattia, l&#39esclusione di ogni indennita&#39  a carattere fisso e continuativo nonche&#39 di ogni altro trattamento economico accessorio. Rammentiamo infine al Dipartimento della Funzione Pubblica che nel Decreto in questione è contenuto anche l&#39articolo 70 che taglia gli scatti economici di cui beneficia il personale a cui sia stata riconosciuta un’infermità dipendente da causa di servizio. Forse dalle parti di Palazzo Vidoni farebbero a studiare meglio i provvedimenti che emanano prima di fare brutte figure sulle agenzie stampa…
La Segreteria Generale del SAP

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 413 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com